http://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/dante-inferno-di-dante-alighieri

Inferno di Dante Alighieri

Piani di Lezione di Kristy Littlehale

Trova questo nucleo comune allineata Guida per l'insegnante e più come nel nostro liceo ELA Categoria!

Piani di Lezione di Inferno

Attività degli studenti per L'inferno di Dante includono:

Spesso in vita, arriviamo ad un bivio dove dobbiamo prendere una decisione che influenzerà il percorso che le nostre vite prenderanno da quel punto in avanti. Dante Alighieri (di solito indicato semplicemente con il suo nome), un uomo esiliato dalla sua amata città di Firenze a causa di carattere politico, contrattualmente sposato con una donna che non amava, mentre la donna che ha fatto l'amore è morto alla giovane età di 24, si è trovato come un uomo più anziano cercando di capire perché il suo percorso di vita lo aveva portato a questo punto. Egli crea un viaggio immaginario per se stesso, che in seguito divenne noto come la Divina Commedia, in cui si prevedeva che passa attraverso i tre regni spirituali: Hell (Inferno), Purgatorio (Purgatorio), e il Cielo (Paradiso).

All'inizio dell'Inferno , Dante si trova persi nel Dark Wood of Error, dove il suo percorso verso il Monte della Gioia è bloccato dalle Tre bestie della mondanità: il Leopardo della malizia e delle frodi, il leone della violenza e dell'ambizione, e Il Lupo di Incontinenza (in questo senso, che significa mancanza di autocontrollo, specialmente negli affari carnali). Fortunatamente, il grande poeta romano Virgilio, che rappresenta la ragione umana, appare e offre di guidare Dante nel suo viaggio spirituale attraverso i nove cerchi dell'Inferno per portarlo via dall'Errore. Alla fine Dante si incontrerà e portò al monte della gioia per il suo lungo amore perduto Beatrice, che simboleggia l'amore divino. Alla fine del suo viaggio allegorico, Dante spera di arrivare a una migliore comprensione di se stesso, della sua situazione e di essere in pace con il suo esilio. Poco dopo che Dante completa la Divina Commedia , si allontana alla giovane età di 56 anni, senza mai vedere nuovamente la sua amata Firenze.


Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


L'inferno di Dante Moduli, Attività degli studenti e organizzatori grafici

Inferno Plot Schema Graphic Organizer di Dante

Inferno - Schema Plot
Inferno - Schema Plot

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)





Gli studenti possono creare uno storyboard catturare l' arco narrativo in una storia con uno storyboard a sei celle che contiene le parti principali del diagramma trama. Per ogni cella, hanno gli studenti creano una scena che segue la storia nella sequenza usando: Exposition, Conflitto, Azione Rising, Climax, Azione Cadere, e la risoluzione.



Esempio Inferno Diagramma Plot

Esposizione

Dante si ritrova fuori strada dal suo percorso giusto e solo nella selva oscura di errore. Il suo percorso la sua bloccata da tre creature che rappresentano mondanità. Egli è soddisfatta dal poeta latino Virgilio, che si offre di portarlo in un viaggio attorno alle creature, all'Inferno, in modo che alla fine si può raggiungere il Monte della Gioia.


Conflitto

Dante è a un bivio nella sua vita in cui ha bisogno di capire che cosa è successo in modo che possa ritrovare la sua fede nel piano di Dio. Egli ha paura di entrare all'inferno con Virgilio, ma capisce anche che Virgilio è stato inviato per guidarlo attraverso questo viaggio da Beatrice, l'amore della vita di Dante.


Azione in aumento

I poeti scendono attraverso i livelli dell'Inferno, trovando ogni peccato e tormento di essere peggiore del livello precedente. Si incontrano i peccatori minori, come quelli nel limbo, i lussuriosi, gli avari, e il prodigo. Poi, si muovono nei livelli più profondi dell'Inferno, dove incontrano gli assassini, devianti sessuali, stregoni, ipocriti, ladri, e, infine, i traditori.


Culmine

Il culmine del loro viaggio arriva quando entrano nel cerchio più basso dell'Inferno e trovano Lucifero in persona sul ring centrale, chiamata Judecca. Lucifero ha tre facce e ali possenti, che ribalta e lo congelare in posto. Ha Giuda Iscariota, Bruto, Cassio e nelle sue tre bocche, ciascuna lì perché erano traditori ai loro padroni.


Azione di caduta

Virgilio e Dante si arrampicano su Lucifero e giù, passando per il centro di gravità, fino a quando sono finalmente fuori dell'Inferno.


Risoluzione

Dante guarda in alto verso le stelle e vede il monte del Purgatorio, il suo prossimo passo nel suo viaggio di comprendere la propria agitazione personale. Lui e Virgilio proseguire senza sosta.


(Queste istruzioni sono completamente personalizzabili. Dopo aver cliccato "Copia Assignment", modificare la descrizione del compito in Dashboard.)


Istruzioni per studenti

Creare un diagramma diagramma visivo di Inferno.


  1. Separare la storia in mostra, Conflitto, Azione Rising, Climax, Azione Cadere, e la risoluzione.
  2. Creare un'immagine che rappresenta un momento importante o un insieme di eventi per ciascuno dei componenti storia.
  3. Scrivi una descrizione di ciascuna delle fasi del diagramma trama.



Storia Outline Storyboard Template
Storia Outline Storyboard Template

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


(Utilizzare questa rubrica o creare il proprio sulla Quick Rubric.)





Copia Questa Assegnazione al mio Account

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)



Personaggi Inferno - Mappa Caratteri Graphic Organizer

Inferno di Dante - Mappa Caratteri
Inferno di Dante - Mappa Caratteri

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)





Come studenti leggono, uno storyboard può servire come un utile registro riferimento di carattere. Questo registro (chiamato anche una mappa dei caratteri) permette agli studenti di ricordare informazioni relative personaggi importanti. Durante la lettura di una storia, piccoli attributi e dettagli spesso diventano importanti come la trama progredisce. Con la mappatura dei caratteri, gli studenti dovranno registrare queste informazioni, aiutando li seguono lungo e catturare le sottigliezze che rendono la lettura più piacevole!


Personaggi Inferno Esempio

Dante

  • Tratti Fisici: Trentacinque anni, esiliato da Firenze, un politico, poeta e imparato nella legge.

  • Tratti di carattere: si ritrova confuso circa il percorso della sua vita ha preso, ha bisogno di una guida, ancora innamorato di Beatrice, chiama fuori per la ragione umana per guidare lui fino a quando riesce a trovare l'Amore Divino.

  • Citazione: "A metà strada nel cammino della nostra vita, sono andato fuori strada dalla strada dritta e si svegliò di ritrovarmi da solo in una selva oscura."


Altri personaggi inclusi in questa mappa: Virgilio, Beatrice, Lucifero, Caronte, Ulisse, Farinata degli Uberti delgi


(Queste istruzioni sono completamente personalizzabili. Dopo aver cliccato "Copia Assignment", modificare la descrizione del compito in Dashboard.)


Student Instructions

Create a character map for the major characters.


  1. Identify the major characters in Inferno and type their names into the different title boxes.
  2. Choose a character to represent each of the literary characters.
    • Select colors and a pose appropriate to story and character traits.
  3. Choose a scene or background that makes sense for the character.
  4. Fill in the Textables for Physical Traits, Character Traits, and Quote.
  5. Save and submit the assignment.


Mappa dei Personaggi 3 Ragni di Campi
Mappa dei Personaggi 3 Ragni di Campi

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


(Utilizzare questa rubrica o creare il proprio sulla Quick Rubric.)





Copia Questa Assegnazione al mio Account

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)



Identificare Temi, Motifis, e Simboli

Inferno di Dante - Simboli e Temi
Inferno di Dante - Simboli e Temi

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)




Temi, simboli e motivi prendono vita quando usi uno storyboard. In questa attività, gli studenti identificheranno temi e simboli del poema e sosterranno le loro scelte con i dettagli del testo. L' Inferno di Dante è un testo particolarmente ricco da esaminare a causa della sua allegoria meticolosamente costruita e della sua scrittura visiva (spesso grafica).


Temi e immagini da cercare e discutere

Come un viaggio spirituale riflette il tumulto personale

Il mondo di Dante è stato sconvolto dal suo esilio dalla sua amata città di Firenze. Nel corso della sua vita, avrebbe scritto lettere al papato e ad altri leader politici a Firenze, cercando di riconquistare un punto d'appoggio politico e tornare in città. Durante questo periodo, nutrì molta ostilità nei confronti dei suoi nemici politici e ne scrisse molti nelle scene tortuose dell'Inferno .

Quando trovò i suoi sforzi respinti, cominciò a dubitare di come tutto ciò si accordasse con un piano più grande che Dio gli aveva prospettato. Mettendo in dubbio la sua fede, si trovò in un tumulto spirituale che rifletteva anche il suo tumulto personale. Ciò lo ha portato a cercare di dare un senso a tutto attraverso un viaggio spirituale, dove spera di arrivare a una migliore comprensione della sua situazione entro la fine di esso. Ciò si riflette anche nella sua frustrazione con Farinata, che si rifiuta di dirgli dove sono alcuni dei loro conoscenti, e Virgilio consiglia a Dante che Beatrice (Divino Amore) risponderà a tutte le sue domande abbastanza presto.


Ragione contro fede

Mentre Dante arriva a questo bivio nella sua vita, si rende conto che la fede da sola non è più sufficiente. Chiama Virgilio, che rappresenta la Ragione Umana, per aiutarlo a guidarlo attraverso il tumulto che sta affrontando in modo che possa venire in un posto migliore dove l'Amore Divino, o la Fede, può prendere il sopravvento e guidarlo ancora una volta. Virgilio fornisce l'elemento di Ragione per Dante in modo che possa comprendere il motivo per cui le cose sono accadute e dove i peccati delle persone le porteranno. Una volta raggiunto il livello del Paradiso Terrestre, l'Amore Divino, sotto forma di Beatrice, condurrà Dante in Paradiso. A questo punto, Virgilio deve sparire, perché la Ragione Umana non può né comprendere né coesistere con la fede celeste e spirituale.


La natura del peccato e del castigo

Dante organizza i livelli dell'Inferno in ordine di ciò che ritiene siano i meno cattivi per i peggiori peccati del male. Secondo ogni peccato, le anime sono soggette a diversi livelli di punizione. Tutti sono disperati e si lamentano per il sollievo, ma riserva le punizioni più dolorose (come il fuoco) per i peggiori trasgressori.

Nella mente di Dante, i peggiori trasgressori di tutti sono quelli che erano infidi ai loro padroni, come Giuda Iscariota, Bruto e Cassio. Opportunamente, questo è anche il livello in cui il lettore troverà Lucifero, o Satana, che ha tradito Dio facendo montare una ribellione contro di Lui. Dante ritiene che la giustizia sia servita quando è distribuita secondo la gravità del peccato e quando riflette in qualche modo la natura del peccato. Questo contrapasso , o giustizia poetica, è un tema centrale dell'inferno allegorico di Dante.


Motivi e simboli

Le tre bestie

Le tre bestie rappresentano la mondanità che Dante sta cercando di fuggire. Il suo percorso spirituale di rettitudine è bloccato da questi esseri orribili, e ha bisogno della Ragione Umana (Virgilio) per salvarlo e aiutarlo a trasformare questa via di tumulto in riconciliazione spirituale con Dio. L'esilio di Dante sono i suoi giorni più bui, e ha difficoltà a trovare il significato del suo esilio per il piano più grande di Dio.


The Gates of Hell

Le porte dell'inferno sono inscritte con le parole:

Io sono la via per la città di dolore,
Sono la via per una gente abbandonata,
Io sono la via verso il dolore eterno,

La giustizia sacra ha commosso il mio architetto,
Sono cresciuto qui per divina onnipotenza,
amore primordiale e ultimo intelletto.

Solo quegli elementi che il tempo non può indossare sono stati fatti prima di me,
e oltre il tempo mi trovo.
Abbandona ogni speranza, voi che entrate qui.


Sostituire "I" nella prima stanza con la parola "sin" evidenzia un significato più profondo. Il peccato porta a guai, all'essere abbandonato, al dolore eterno. L'inferno stesso è esistito prima dell'uomo, ed esisterà per sempre perché la punizione del peccato non può mai finire. Pertanto, tutte le anime che entrano (eccetto quelle in una missione celeste, come Dante) dovrebbero abbandonare ogni speranza di ritorno; L'inferno è eterno. La loro possibilità di essere persone "buone" si è conclusa con la loro morte.


Virgilio

Virgilio era venerato dal popolo dei tempi di Dante, ma, come spesso accadeva ai poeti e agli scrittori classici, la gente del Medioevo doveva conciliare la grande opera di Virgilio con la sua mancanza di fede cristiana. Un modo per aggirare quello era cercare significati nascosti nei loro scritti.

Ad esempio, Virgilio scrisse una volta di un salvatore che sarebbe venuto per salvare il popolo romano. Molti nel tempo di Dante presumevano che Virgilio stesse profetizzando la venuta di Cristo, così lo consideravano un uomo devoto che mancava la vera comprensione che derivava dal cristianesimo, piuttosto che da un malvagio, ateo, pagano.

Come compagno poeta, Dante ammirava personalmente l'opera di Virgilio e lo vedeva come una voce della ragione in un mondo senza Dio che non aveva ancora visto la benedizione del cristianesimo. Pertanto, invita Virgilio ad essere la sua guida attraverso le molte cose che vedrà e sperimenterà. Le spiegazioni di Virgilio rifletteranno la Ragione Umana e accompagneranno Dante fino a quando l'Amore Divino potrà prendere il sopravvento. Dante sta dicendo che la Ragione Umana può solo ottenere una persona così lontana nel loro viaggio spirituale, e la Fede dovrà prendere la persona per il resto della strada.



Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Riconoscendo Allegoria in Inferno

Inferno di Dante - Allegoria Riconoscendo
Inferno di Dante - Allegoria Riconoscendo

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)





Quando si studia allegoriche testi, è importante che gli studenti a capire il concetto come base per la lettura. L'allegoria è come una metafora estesa, in cui elementi della storia sono il simbolo di un significato più profondo. Dal momento che le allegorie sono opere che possono essere interpretati per rivelare un significato nascosto (di solito morale o politica), è importante che gli studenti si impegnano non solo con i dettagli della superficie, ma con questo livello più profondo pure.

In Inferno, Dante usa l'allegoria del suo viaggio attraverso l'inferno per riflettere il cammino spirituale che porta ad una migliore comprensione e l'accettazione di uno di propria situazione di vita. Dante sceglie un poeta riverito per rappresentare ragione umana e portarlo lontano da errore causato dalla mondanità, attraverso l'Inferno (la rappresentazione del riconoscimento del peccato), e per quanto in Purgatorio (la rappresentazione di Vita Cristiana), mentre si può andare. Virgilio porta Dante a Beatrice, che rappresenta Divino Amore, che è l'unica virtù che può finalmente unire l'anima eterna con Dio.

Come una lezione, gli insegnanti possono chiedere agli studenti per creare uno storyboard che mette in evidenza queste persone simbolico importanti e luoghi per tutto il viaggio di Dante.


Esempio Allegoria in Inferno

Legno scuro di errore Gli errori che portano Dante e ogni persona in una cattiva scelta, o una brutta situazione di vita.
Monte della Gioia Rappresenta il cielo e l'apice per il viaggio dello spirito; questo è dove Dio è, e la montagna è il viaggio spirituale per raggiungerlo.
Tre Bestie di mondanità Questi tre bestie rappresentano i peccati del mondo che hanno bloccato Dante nel suo cammino di una vita retta: dolo, frode, la violenza, l'ambizione e la mancanza di carnali autocontrollo (incontinenza).
Inferno L'inferno è un'allegoria per il peccato e le sue conseguenze. Per Dante, è la comprensione che il peccato genera l'affetto, e se continua nel suo cammino di mondanità, la sua separazione eterna da Dio sarà inevitabile.

Altri simboli allegorici per includere: Virgilio, Beatrice, Dante stesso.

(Queste istruzioni sono completamente personalizzabili. Dopo aver cliccato "Copia Assignment", modificare la descrizione del compito in Dashboard.)


Istruzioni per studenti

Creare uno storyboard che mostra esempi di allegoria nell'Inferno di Dante.


  1. Identificare le istanze di allegoria nel testo.
  2. Rappresentare e descrivere l'esempio di allegoria da quello sul lato sinistro.
  3. Rappresentare e descrivere il riferimento al problema più grande o evento sul lato destro.


Allegorica di Riferimento - Foglio di Lavoro
Allegorica di Riferimento - Foglio di Lavoro

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


(Utilizzare questa rubrica o creare il proprio sulla Quick Rubric.)





Copia Questa Assegnazione al mio Account

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)



Crea il tuo Inferno

Inferno - Creazione di Inferno
Inferno - Creazione di Inferno

Esempio

Personalizza questo Storyboard

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)




Dopo la lettura di Dante, con tutte le sue immagini scioccanti, molti studenti si chiederanno che punto Dante stava cercando di fare. Stava cercando di spaventare tutti i suoi lettori a fare in modo che conducevano una vita cristiana? Stava cercando di attaccare gli avversari politici che lo esiliò in modo passivo-aggressivo?

Aiuta gli studenti a concentrarsi sul cammino universale Dante sta cercando di spiegare qui, sottolineando che ci sono molte volte nella vita in cui potremmo essere diretti verso il basso una strada sbagliata, e ci sono lezioni che devono essere apprese al fine di raddrizzare fuori. Ciò è particolarmente vero per molti adolescenti, che possono essere affrontate con la pressione dei pari e le responsabilità che vengono con l'aumento delle libertà.

Chiedere agli studenti di creare i propri viaggi Inferno personale. Lo stress che non dovrebbe essere religioso, ma dovrebbe riflettere una situazione di vita reale che possono avere affrontato o potrebbero affrontare, che mette in evidenza un momento in cui è necessaria la guida per raggiungere una migliore comprensione. Li hanno scegliere una guida nel loro inferno, e li hanno spiegare perché hanno scelto questa guida. Un campione di storyboard a 8 celle di questa assegnazione può essere trovata qui sotto.

Esempio Inferno Viaggio

introduzione


Ho appena ricevuto la mia licenza scorsa settimana. Mia mamma mi ha permesso di prendere la sua nuova Mustang fuori stasera, ma lei era titubante. Mentre stavo guidando lungo il tratto di strada aperta sul lato est della città, ho deciso di aprire la Mustang e la velocità - che stavo facendo 80 mph quando il poliziotto mi ha tirato su.

Guida


Mentre il poliziotto si avvicinò alla mia finestra e si tolse il cappello, mi sono reso conto che in realtà è stato Abraham Lincoln! Abe mi ha detto che ero stato eccesso di velocità incautamente, e che avrei potuto io stesso o qualcun altro male fatto male. Mi ha avvertito che essere impulsivo potrebbe portare a conseguenze pericolose. Aprì la porta e mi fece cenno di seguirlo. Mi piace Abe; lui è abbastanza onesti su tutto, quindi immagino che non tratterrà su qualunque cosa ho bisogno di sapere.

Livello 1 - I poveri Parkers


Abe mi ha portato a un parcheggio, dove ogni singola macchina era parcheggiata in modo traverso che nessun altro automobili potrebbero adattarsi al sacco. Auto andavano in giro, senza sosta alla ricerca di punti, ma non li potevano trovare. Queste persone non hanno mai pensato di chiunque altro quando hanno parcheggiato le loro auto, e così sono stati condannati per la ricerca in eterno invano un posto.

Livello 2 - Nessun Blinkers


Abe poi mi ha portato al lato di una strada, dove diverse auto in corsa lungo le corsie sono stati improvvisamente tagliati fuori da altri che non hanno utilizzato i loro segnali. I risultati sono stati disastrosi con le automobili che si infrangono in tutto il luogo. Le vetture avrebbero iniziato di nuovo in movimento, e che avrebbero fatto la stessa cosa. Abe ha detto che queste erano le persone che erano troppo impulsivo o egoista di seguire la legge, e le loro azioni, spesso avuto conseguenze.

Livello 3 - Le Texters


Abe mi ha portato a una strada trafficata del centro, dove abbiamo osservato i conducenti di tessitura e rallentando, che attraversano in altre corsie, che colpisce le automobili, e di colpire i pedoni cercando di attraversare la strada perché erano troppo occupati sms. I driver di queste auto sono stati costretti a sopportare gli incidenti più e più volte come punizione per il loro comportamento egoista.

Livello 4 - I Speeders


Abe mi ha portato a un tratto abbandonato di strada, e abbiamo guardato un autista in una vettura sportiva rev il motore prima di decollare lungo la strada. Ha avuto la sua auto fino a 100 mph, quando tutto ad un tratto si deviò fuori controllo e ha colpito una roccia, la sua auto distrutta e in fiamme. Abbiamo guardato lo ripeto ancora una volta. Abe dice che questo è l'ultimo dei potenziali conseguenze di eccesso di velocità. Si potrebbe anche uccidere qualcun altro, e in effetti, ci sono le anime condannate a ripetere lo stesso errore, invece, per l'eternità.

Livello 5 - I Duis


Questo è stato il peggior livello di reati di guida. Abbiamo visto persone di mettersi al volante che erano chiaramente intossicato, e colpire i pedoni innocenti e altre vetture più e più volte. L'autista avrebbe smaltire la sbornia e comprimere nel rimorso, ma allora lui o lei avrebbe dovuto fare tutto da capo. Abe spiega che queste persone hanno fatto una scelta consapevole di rischiare la vita di altre persone, e quindi devono rivivere le conseguenze più e più volte.

Fine


Improvvisamente, mi sono trovato nella mia auto ancora una volta, in quel lungo tratto di strada sul lato est della città. Guardai il tachimetro e rallentato, appena in tempo per vedere un cervo attraversare la strada davanti a me. Ho fermato la macchina, ha preso un respiro, e tornò indietro per la casa. Avrei potuto fare un serio cattiva decisione per eccesso di velocità, ma guidato dalla mia coscienza onesto, io sono contento di aver scelto un altro percorso, invece.


Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)


Una sinossi di Inferno di Dante (contiene spoiler)

Nota: La Divina Commedia è una lunga poesia divisa in 100 sezioni, chiamate "cantos". L'Inferno comprende i primi 34 di questi canti.


Canto I

È il Venerdì Santo e Dante ha 35 anni. Si rende conto di aver strappato dalla Vera Via nel Legno Scuro dell'Errore. Guarda e vede il Monte della Gioia, dove sa che la sua felicità è menzogna, ma il suo percorso è bloccato da tre creature terrificanti: il Leopardo di Malizia e Frode, il Leone della Violenza e l'Ambizione, e Il Lupo di Incontinenza. Disperata, spaventata e sola, Dante sembra che non ci sia speranza di superare le bestie. All'improvviso, il grande poeta romano Virgilio, che rappresenta la ragione umana, appare a Dante e offre di portarlo via dalle bestie al monte della gioia. Le cattive notizie sono che devono scendere nell'Inferno per primo, che rappresenta il Riconoscimento del peccato. Virgilio spiega a Dante che dovrà ascendere attraverso il purgatorio, che rappresenta la vita cristiana, dove sarà incontrato da Beatrice, che riceverà per la salita finale al paradiso, che rappresenta l'ascesa dell'anima al cielo e a Dio. Virgil spiega a Dante che vedrà una serie di spiriti in vari livelli di tormento, secondo la gravità dei loro peccati.

Canto II

Virgil ha spiegato che il lungo amore perduto di Dante Beatrice lo ha scelto personalmente per guidare Dante in questo viaggio, perché ha un modo con parole persuasive. Dante è grato a Beatrice ed è incoraggiato dal fatto che Beatrice sta ancora cercando di lui dal regno spirituale.

Canto III

Virgilio e Dante arrivano alle porte dell'inferno, inserite con le parole ormai infamanti: "Abbandonate ogni speranza, voi che vieni qui". Attraverso le porte, nel "vestibolo" dell'Inferno, sono anime conosciute come Gli Opportunisti. Non hanno scelto niente male né bene nella loro vita - solo loro stessi. Gli angeli che si sono rifiutati di prendere parte alla Grande Ribellione in Paradiso possono essere trovati anche in questo livello. Le anime a questo livello corrono inutilmente, inseguendo un banner che non riesce mai a catturare. Mentre corrono, sono perseguiti da vespe e calabroni i cui punta rendono le anime sanguinate. Il sangue cade giù per nutrire i vermi e i maggots che infestano il suolo. Dante riconosce in particolare un'anima, Papa Clandestina V, che ha abbandonato il suo trono papale solo cinque mesi dopo essere stato eletto. Questa abdicazione ha aperto la strada a Papa Bonifacio VIII, che ha esiliato Dante da Firenze.

Dante e Virgilio notano un'orda di anime che si riuniscono sulle rive di un fiume in attesa di Charon per traghetterli dall'altro lato. Charon inizialmente rifiuta di permettere a Dante di entrare nell'Inferno, perché ancora vive, ma Virgil lo convince. Dante è così terrorizzato che fa deformarsi e non si sveglia fino alla fine del tragitto.

Canto IV

Il primo livello, o cerchio, dell'inferno è chiamato Limbo. I non battezzati ei Pagani Virtù (come Giulio Ceasar, Euclide, Aristotele e Virgilio) risiedono in questo livello. Non possono essere ammessi in Paradiso, ma sono puniti solo da vivere in una versione minore di esso.

Canto V

Passando al secondo cerchio dell'Inferno, il percorso dei poeti viene bloccato da Minos, l'antico re di Creta. Sebbene fosse un tiranno, era conosciuto per la sua saggezza e la sua giustizia, che lo ha reso il candidato perfetto per giudicare i morti. Dante lo dipinge come un mostro orribile con una coda, perché il lavoro che sta facendo è così mostruoso.

Virgilio convince Minos a lasciarli passare, e lui e Dante arrivano a una sporgenza dove osservano che le anime vengono spazzate via in un vortice. Queste sono le anime che hanno tradito la loro ragione nei loro appetiti carnali. Come punizione, sono scosse nell'Inferno in un temporale, come la tempesta della passione che si sono date a mentre sulla Terra, e sono per sempre negati di controllare i loro movimenti.

Tra queste anime, Virgil fa notare molte famose figure lussureggianti, tra cui Dido, Cleopatra, Helen di Troia, Achille e Parigi di Troia. Dante chiama una coppia, Paolo e Francesca, per raccontargli la sua storia.

Francesca era una volta una donna molto conosciuta di elevata nascita reale da Ravenna, Italia. Era intrappolata in un matrimonio politico senza amore (molto come Dante era stato) e si era innamorata del fratello minore di suo marito Paolo. Quando il marito ha scoperto la loro relazione, li ha uccisi entrambi. Dante è colpito dalla storia di Francesca e dall'infelicità del loro tormento, forse perché colpisce così vicina alla casa con la storia della propria vita, che piange. Paolo comincia a piangere pure. Dante poi nuota ancora, perciò sopraffatti dalle visioni e dai suoni e dalle storie delle anime che lo circondano.

Cantos VI-IX

Dopo aver sceso attraverso il terzo e il quarto cerchio dell'inferno (Greed and Gluttony), Virgil e Dante raggiungono il quinto cerchio (la rabbia) e la città di Dis, che segna la divisione tra l'inferno superiore e l'inferno inferiore. I poeti iniziano a testimoniare punizioni da fuoco, il motivo più associato alle raffigurazioni dell'inferno di oggi.

Canto X

Nel sesto cerchio sono le sfumature di coloro che hanno impegnato l'eresia o hanno negato il vero cammino cristiano. La maggior parte delle anime qui seguivano gli insegnamenti del filosofo greco Epicurus, che insegnava che lo spirito muore con il corpo. Di conseguenza, tutte le sfumature sono condannate a vivere in tombe aperte circondate dal fuoco fino al Giorno del Giudizio, quando le tombe saranno sigillate.

Fra questi è Farinata delgi Uberti, che ha guidato il partito politico che Dante e la sua famiglia si sono opposti, e Calvacante dei Cavalcanti, il cui figlio, Guido, era un buon amico di Dante. Cavalcante vuole sapere perché suo figlio non è con Dante, e la risposta ambigua di Dante conduce Cavalcante a credere che Guido sia morto. Caduta nella sua tomba infuocata in disperazione. Farinata interrompe e comincia a rimescolare vecchie controversie politiche.

Mentre parla, Dante è diventato improvvisamente premuroso. Scopre che i morti possono vedere il futuro, ma non il presente. Dante insegna Farinata a raccontare a Cavalcante che suo figlio Guido è vivo dopo tutto, dal momento che Guido non può vedere il presente da conoscere. Virgilio deve tirare Dante via, dicendogli che Beatrice lo ricaverà su tutto quello che deve sapere più tardi; per ora, devono continuare a muoversi.

Cantos XI-XVI

Dante e Virgilio percorrono il Settimo Circolo dell'Inferno, custoditi dal Minotauro, dove i violenti vengono puniti. È suddivisa in tre sottosezioni e comprende signori della guerra, suicidi, usurai e blasfemi.

Canto XVII-XXV

Cavalcando sul retro del mostro alato, Geryon, Virgilio e Dante entrano nelle bolgie o nei fossi dell'ottavo cerchio dell'inferno, dove trovano coloro che sono stati fraudolenti. Il cerchio è diviso in dieci blogie, i primi sette contengono tutte le frodi, come seduttori (Canto XVIII), falsi profeti (Canto XX), ipocriti (Canto XXIII) e ladri (Cantos XXIV e XXV).

Canto XXVI

Le anime colpevoli di consulenza fraudolenta sono ognuna circondate dalla propria fiamma individuale nell'ottavo bolgia. Tra questi è il celebre eroe Ulysses (Odisseo ai Greci) e Diomede, che assistono Ulysses in molti dei suoi attacchi contro la città di Troy. Dante (l'autore, al contrario del personaggio) coglie l'occasione per riscrivere la storia di Ulysses, basata su una profezia data dal celebre profeta cieco Tiresias. In questa versione, Ulysses non ha trascorso la sua ultima giornata a casa a Itaca, ma ha viaggiato per l'emisfero meridionale e il Monte del purgatorio. Ulysses ei suoi uomini inizialmente si rallegravano, ma furono presto colpiti dal dolore come un vortice che distrusse la loro nave, uccidendo tutti.

Cantos XXVII-XXX

Le ultime due bolgie dell'ottavo cerchio hanno le Sowers of Discord, smembrate dai demoni e dagli alchimisti, dagli impostori e dai pertigatori, afflitti da molte malattie, riflettendo sul modo in cui essi sono una "malattia" sulla società.

Cantos XXXI-XXXIV

Il nono e il cerchio finale dell'Inferno, è riservato ai traditori. Al suo centro si trova Judecca, dove Lucifero o Satana viene imprigionato in un lago ghiacciato. Ha grandi ali che battono i venti ghiacciati del nono livello dell'inferno. Questo vento rappresenta l'espirazione di ogni male nel mondo. Judecca è chiamato per se stesso Judas Iscariot, il discepolo che tradiva Gesù al Sinedrio nel giardino di Getsemani per trenta pezzi d'argento, portando alla crocifissione di Gesù.

Le anime che erano traditori ai loro padroni sono qui tenute, intrappolate in blocchi di ghiaccio. Lucifero si siede al centro del livello, dove tutti i fiumi del flusso di colpa. Batte le ali per scappare, ma il vento gelido emesso dalle sue ali lo blocca più in posizione. Lucifero ha tre facce. In bocca mastica su Giuda, Bruto e Cassius, tutti i traditori eterni ai loro padroni che li hanno fidati.

Virgilio e Dante osservano la vista orribile e poi iniziano a salire nel centro, salendo sopra Satana, dove passano attraverso il centro della gravità della terra e usciranno dall'inferno. Il Monte del Purgatorio si affatica davanti a loro, e spingono, senza voler perdere tempo.


Domande essenziali per l' Inferno di Dante

  1. Che cos'è il peccato? Ci sono diversi livelli di peccato?
  2. Dovrebbe esserci un rapporto tra il peccato e la pena?
  3. La giustizia è stata consegnata solo con la punizione?
  4. Qual è un valore più importante: la fede o la ragione?
  5. Come funge l'allegoria per fornire un messaggio potente in un lavoro letterario?

Creare uno Storyboard 

(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)



Attribuzioni Immagine


Aiuto Storyboard That!

Alla Ricerca di Più?

Controllare il resto dei nostri piani insegnante guida e lezione!


Tutti insegnante guida e piani di lezioneEd Tech BlogScuola elementareScuola Media ELALiceo ELALingua StranieraSpecial Edstoria degli Stati Uniti e studi socialiStoria del Mondo

I Nostri Poster su ZazzleLe Nostre Lezioni Sugli Insegnanti Pagare gli Insegnanti
http://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/dante-inferno-di-dante-alighieri
© 2018 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
Start My Prova Gratuita
Esplora Nostri Articoli ed Esempi

Prova gli Altri Nostri Siti Web!

Photos for Class - Cerca scuola-Safe, Creative Commons le foto! (E 'anche Cites per voi!)
Quick Rubric - facilmente creare e condividere grande ricerca Rubriche!
Preferisco una lingua diversa?

•   (English) Dante's Inferno   •   (Español) el Infierno de Dante   •   (Français) L'enfer de Dante   •   (Deutsch) Dantes Inferno   •   (Italiana) L'inferno di Dante   •   (Nederlands) Dante's Inferno   •   (Português) Inferno de Dante   •   (עברית) התופת של דנטה   •   (العَرَبِيَّة) جحيم دانتي   •   (हिन्दी) दांते का इंफर्नो   •   (ру́сский язы́к) Дантовский ад   •   (Dansk) Dantes Inferno   •   (Svenska) Dantes Inferno   •   (Suomi) Danten Inferno   •   (Norsk) Dantes Inferno   •   (Türkçe) Dante'nin Cehennemi   •   (Polski) Piekło Dantego   •   (Româna) Infernul lui Dante   •   (Ceština) Dantovo Peklo   •   (Slovenský) Danteho Inferno   •   (Magyar) Dante Inferno   •   (Hrvatski) Danteov Inferno   •   (български) Въртележката на Данте   •   (Lietuvos) Dantės Inferno   •   (Slovenščina) Dantejeva Inferno   •   (Latvijas) Dantes Inferno   •   (eesti) Dante Inferno