stroia scuola

  Copy


More Options: Make a Folding Card




Storyboard Description

This storyboard does not have a description.

Storyboard Text

  • Cavour intendeva farsi dichiarare guerra all'Austria così rafforzò l'esercito e ammassò le truppe , L'Austria tremendo un attacco imminente, inviò a Vittorio Emanuele II un ULTIMATUM , nel quale chiedeva il ritiro delle truppe. Così il 26 aprile 1859 l'Austria dichiarò guerra al Piemonte.
  • che inizi la Seconda guerra d'indipenenza
  • Garibaldi con i Cacciatori delle Alpi, attaccò gli austriaci sulle Prealpi e con la vittoria di San Fermo, liberò como , varese , Bergamo e Brescia
  • l'esercito franco- piemontese riportò importanti vittorie a Palestro , Montebello e Magenta 
  • il 24 giugno 1859 gli austriaci furono sconfitti a San Martino e a Solferino 
  • ok va bene 
  • la Prussia minacciò di allearsi con L'Austria contro la Francia.Napoleone III  Preoccupato l'11 giugno 1859 , a Villafranca, stipulò un armistizio con L'Austria , senza avvertire Cavour .
  • finiamo questa guerra per favore 
  • ok però  a una condizione: noi vi daremo la Lombardia alla Francia però ci dovete consegnare il Regno sabaudo 
  • che grande delusione! Mi dimetto da primo ministro
  • Napoleone III non poteva chiedere al Piemonte la cessione di Nizza e della Savoia perchè aveva interrotto la guerra, ma senza questi territori non poteva spiegare ai francesi perchè si era impegnato in una guerra. Cavour risolse brillantemente la situazione.
  • ok va benissimo
  • allora io ti offro Nizza e Savoia però tu in cambio l'Italia centrale
  •  così si creerà un nuovo Regno sabaudo composto dal piemonte, Liguria,Sardegna,Lombardia, Emilia-Romagna e toscana 
  • nell'aprile del 1860 a palermo ci fu un arivolta contro i Borbone 
  • noi! Francesco Crispi e Rosolino Pilo
  • andate via! chi ha organizzato questa buffonata ?!
  • la popolazione rurale siciliana che appoggiava l'impresa dei mille, voleva la fine dell'oppressione sociale e la distribuzione delle terre 
  • dopo aver sconfitto i borbonici a Milazzo il  6 agosto , l'esercito garibaldino passò in Calabria e il 7 settembre entrò a Napoli. 
  • l'11 maggio i Mille che indossavano come uniforme la celebre camicia rossa, sbarcarono a Marsala e si scontrarono con le truppe borboniche a Calatafimi
More Storyboards By aurora22012204
Explore Our Articles and Examples

Try Our Other Websites!

Photos for Class – Search for School-Safe, Creative Commons Photos! (It Even Cites for You!)
Quick Rubric – Easily Make and Share Great Looking Rubrics!