L'elezione del 1824: un affare corrotto

  Copy


More Options: Make a Folding Card




Storyboard Description

lezione di democrazia Jacksonian prevede - nelle elezioni presidenziali del 1824, tre candidati si sono dati battaglia per la posizione esecutiva. Andrew Jackson, Henry Clay e John Quincy Adams ha dimostrato di essere le prime posizioni. Tuttavia, quando la maggioranza dei voti elettorali non vengono assegnati a un candidato, il voto deve andare alla Camera dei Rappresentanti. Adams e schema di argilla per assicurare la vittoria Adams, mentre la concessione di argilla una posizione di Segretario di Stato. Jackson è lasciato con nulla. Con quello che lui ritiene un 'affare corrotto', i risultati delle elezioni solo carburante Jackson a riscattarsi nel prossimo anno delle elezioni del 1828.

Storyboard Text

  • Andrew Jackson
  • John Quincy Adams
  • Henry Clay
  • Come eroe di guerra della Guerra del 1812, Jackson era immensamente popolare. Ricevendo 99 voti elettorali, la vittoria nell'elezione presidenziale del 1824 era tutta garantita ... finché non si rese conto che avrebbe bisogno di una maggioranza dei voti elettorali da vincere.
  • Risultato nell'elezione del 1824
  • Accettando la perdita, Clay ei suoi sostenitori hanno spinto il voto a John Quincy Adams per il presidente nel 1824. Adams è diventato presidente, e Clay è stato nominato segretario di stato, lasciando Jackson completamente fuori (come Clay era fermamente contro Jackson).
  • Risultato nell'elezione del 1824
  • Un politico Kentucky, Clay, è stato il presidente della Camera. Clay detestò Jackson, ed era un avversario stabile delle sue politiche. Terminando quarto nei voti elettorali, Clay ha fatto movimenti decisivi per assicurare una perdita di Jackson e una vittoria di Adams.
  • Risultato nell'elezione del 1824
  • Jackson ha perso la votazione condotta dalla Camera dei Rappresentanti. Vedendolo come un "affare corrotto", Jackson ha accusato la corruzione politica e il favoritismo per la sua sconfitta. I suoi sentimenti di giusti indignazione alimenterebbero una forte campagna nel 1828.
  • Formando un'alleanza di New England-Ohio Valley con Clay, i sostenitori di Adams hanno collaborato con i sostenitori di Clay per influenzare il voto alla vittoria presidenziale di Adams. Nominando Clay suo segretario di Stato, un 'affare corrotto' ha assicurato Adams la vittoria nel 1824.
  • Accettando la perdita, Clay ei suoi sostenitori hanno spinto il voto a John Quincy Adams per il presidente nel 1824. Adams è diventato presidente, e Clay è stato nominato segretario di stato, lasciando Jackson completamente fuori (come Clay era fermamente contro Jackson).
More Storyboards By it-examples
Explore Our Articles and Examples

Try Our Other Websites!

Photos for Class – Search for School-Safe, Creative Commons Photos! (It Even Cites for You!)
Quick Rubric – Easily Make and Share Great Looking Rubrics!