Renzo nella Milano appestata

  Copy


More Options: Make a Folding Card




Storyboard Description

This storyboard does not have a description.

Storyboard Text

  • Renzo entra in Milano
  • Capitolo 34
  • Milano
  • VIA!
  • Renzo sapeva che, nonostante i divieti, si poteva entrare a Milano. Arrivato sotto le mura non vide nessuno; c'era solo un fumo oscuro e denso dove si bruciavano le cose infette.
  • Per carità, avvertite il commissario che siamo qui. Mio marito è morto e non abbiamo cibo!!
  • Non posso aiutarvi, sono un forestiero, ma se incontro qualcuno glielo dirò. 
  • Il cielo era cupo. Renzo incontra una guardia dall'aria stanca alle porte della città e gli da una moneta perchè gli permetta di entrare a Milano.
  • Din Don!! Din Don!!
  • All'incrocio pensò di farsi spiegare la strada da un cittadino che lo guardava sospettoso, andò verso di lui ma venne scambiato per un untore e cacciato.
  • Ad un certo punto Renzo sentii gridare e vide una povera donna con dei bambini affacciata al terrazzino di una casa isolata.
  • Ad ogni passo Renzo sentiva un rumore di ruote e di cavalli, un tintinnio di campanelli, uno schioccare di fruste e urla.
  • Arrivato in Piazza San Marco riconobbe la macchina della tortura e sentì avvicinarsi un carro pieno di cadaveri.
  • Piazza San Marco
Explore Our Articles and Examples

Try Our Other Websites!

Photos for Class – Search for School-Safe, Creative Commons Photos (It Even Cites for You!)
Quick Rubric – Easily Make and Share Great-Looking Rubrics
abcBABYart – Create Custom Nursery Art