RETI E CLASSIFICAZIONE

  Copy


More Options: Make a Folding Card




Storyboard Description

This storyboard does not have a description.

Storyboard Text

  • LE RETI -A COSA SERVONO? -COSA SONO?
  • • Che cos’è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l’insieme delle strutture hadware, tra cui anche i cavi, le fibre ottiche, i satelliti, e naturalmente i software più protocolli di comunicazione, che permettono ai calcolatori situati in luoghi diversi di collegarsi e di comunicare.
  • CLASSIFICAZIONE DELLE RETI DAL PUNTO DI VISTA DELL'ESTENSIONE: TIPOLOGIE
  • * Reti geografiche WAN (Wide Area Network) L'estensione di queste reti è geograficamente variabile da una città all'intero pianeta. Si possono pertanto avere reti nazionali e internazionali che utilizzano per le connessioni le infrastrutture già esistenti nell'ambito delle telecomunicazioni, e più in particolare quelle gestite dall'operatore telefonico nazionale.
  • Reti metropolitane MAN (Metropolitan Area Network) Si tratta di estensioni delle reti locali in ambito urbano. Vengono in genere realizzate nelle città cablate con dorsali in fibre ottiche, che mettono a disposizione dei cittadini servizi di tipo comunale.
  • * Reti locali LAN (Local Area Network) Sono piccole reti di tipo aziendale destinate a collegare al massimo alcune decine di postazioni, dislocate su un territorio comprendente uno o più edifici.
  • RETI BROADCAST
  • Le reti broadcast reti di calcolatori connessi tramite lo stesso supporto trasmissivo condiviso tra più elaboratori, dove i messaggi inviati da un elaboratore vengono ricevuti da tutti gli altri. All'interno del messaggio vi è una parte relativa all'indirizzo del destinatario, in modo che tutte le altre macchine in ascolto possano scartare il messaggio in arrivo. Alcune reti prevedono indirizzi speciali di tipo broadcast e multicast. Il broadcast permette di inviare messaggi a tutte le stazioni collegate al mezzo fisico, mentre il multicast permette di farlo solo ad un gruppo di stazioni, ma non a tutte. Un esempio di una tale rete è la comunissima Ethernet. Le moderne reti broadcast sono realizzate con una topologia fisica a stella (point-to-point), in cui tutti gli elaboratori sono connessi ad un punto di concentrazione, dove un apparato attivo (switch o hub) crea l'illusione che siano tutti connessi allo stesso mezzo fisico. Talvolta si usa definire questi apparati centrostella, appunto perché si trovano al centro della rete a stella.
  • La rete satellitare è una rete di telecomunicazione a radiofrequenza per la comunicazione a distanza di informazione attraverso collegamenti radio satellitari tra stazioni ricetrasmittenti a terra e satelliti artificiali in orbita sotto forma di ponti radio satellitari, radiodiffusioni, telediffusioni e sistemi di radiolocalizzazione e navigazione. Esse trovano oggi ampia applicazione nel campo delle telecomunicazioni (telefonia, televisione e telematica), nella navigazione marittima e nel campo militare.
  • LA RETE SATELLITARE
  • RETI PUNTO A PUNTO
  • Le reti punto a punto (point-to-point) consistono in un insieme di collegamenti tra coppie di elaboratori, che formano grafi di vario tipo (stella, anello, albero, grafo completo, anelli secanti ecc.). Per passare da una sorgente ad una destinazione, l'informazione deve attraversare diversi elaboratori intermedi. La strada che i dati devono seguire per arrivare correttamente a destinazione, è data dai protocolli di routing. Il routing è l'insieme delle problematiche e tecniche relative al corretto ed efficace instradamento dei dati sulla rete.
Just Created with Storyboard That
Explore Our Articles and Examples

Try Our Other Websites!

Photos for Class – Search for School-Safe, Creative Commons Photos! (It Even Cites for You!)
Quick Rubric – Easily Make and Share Great Looking Rubrics!