https://www.storyboardthat.com/it/articles/b/elearning

eLearning Bascis


Use Personas in Business

Da quando è stata pubblicata la prima edizione di Better than Bullet Points nel 2008, ho offerto numerosi seminari sulla progettazione elearning basati sulla premessa del libro che un buon eLearning riguarda il design, non il software. Gran parte della conversazione ha sempre incluso il mio uso dello storyboard. Gli storyboard mi aiutano a organizzare le mie idee e assicurarmi che il programma si muova in modo logico, organizzare il layout degli scenari con il processo decisionale ramificato e vedere se un programma è diventato troppo "chiacchierone". Ho sempre usato PowerPoint per questo, ma ho scoperto che aveva dei limiti: dover creare personaggi da zero, trovare e accontentarsi di foto che non erano proprio quello che avevo in mente, dover falsificare i miei sfondi e le mie impostazioni, e difficoltà a scambiare intere scene. Storyboard That risolve tutti questi problemi per me e, meglio ancora, posso importare celle di storyboard finite dentro e fuori da PowerPoint.


Lo storyboard è un ottimo modo per provare scenari, assicurandoti di avere il giusto mix di personaggi e scorrendo rapidamente i dialoghi corrispondenti. Uno dei problemi più comuni con i corsi di e-learning è il "problema del pulsante successivo", in cui la navigazione lineare conduce lo studente piuttosto passivamente da uno schermo ... ad un altro ... ad un altro. Lo storyboard di un caso o di una simulazione può aiutarti a creare il layout per interazioni significative: le simulazioni che mostrano le conseguenze delle decisioni dello studente possono creare potenti esperienze di apprendimento.

Ecco un esempio di storyboard per un segmento video in un corso di "assunzione". Il video è un'impresa costosa e che richiede tempo ed è importante che tutti siano molto chiari sull'aspetto del prodotto finito. Prima di passare alla produzione video ci sono state molte discussioni sul dialogo e in particolare sui dettagli di come dovrebbe apparire e parlare l'attore nel secondo scenario. Ai tempi dovevo costruire lo storyboard da zero con figure stilizzate; ecco come potrebbe apparire se lo costruissi in Storyboard That :


Creare un programma eLearning*

Ecco un altro esempio, da un programma sulle leggi EEO (Pari opportunità di lavoro). Il corso include diversi scenari "cosa dovresti fare?" Che ho creato per la prima volta con Storyboard That :


Creare un programma eLearning*

Il cliente ha deciso di voler utilizzare un modello base e gli elementi modello comuni per l'intero corso. Ho finito per eliminare lo sfondo e lavorare solo con colpi alla testa di individui. In questo caso, lo storyboard ha aiutato il cliente a decidere cosa non voleva. Ecco come appare la versione finale:

E Learning Basics with Storyboard That


Lo storyboard è un buon investimento in termini di tempo e denaro. È un ottimo strumento per aiutarti a organizzare i tuoi pensieri, chiarire le aspettative con le parti interessate e risparmiare frustrazione e rilavorazioni.

A proposito della dottoressa Jane Bozarth

La dott.ssa Jane Bozarth è una nota designer di e-learning, relatrice e scrittrice del settore. È autrice di numerosi libri, tra cui Meglio di punti elenco. Assicurati anche di dare un'occhiata alla sua popolare rubrica mensile "Dadi e bulloni" nella rivista Learning Solutions . Puoi trovarla su Twitter: @JaneBozarth e sulla sua pagina Facebook www.facebook.com/Bozarthzone.

Prezzi

Solo al mese per utente!

/mese

fatturati ogni anno

Invia il mio Preventivo via Email
Acquista ora!
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
Partenza del Dr. Bozath blog. ( @JaneBozarth )
Visualizza Tutte le Risorse Aziendali
https://www.storyboardthat.com/it/articles/b/elearning
© 2020 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
Oltre 14 milioni di storyboard creati
Storyboard That Family