Più Foto
Enciclopedie
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/romolo-e-remo
Piani di Lezione di Romolo e Remo

Roma fu fondata il 21 aprile 753 a.C. La storia di Romolo e Remo è un importante mito di fondazione per Roma. Romolo e Remo erano due fratelli, nati da genitori divini. La loro madre, Rea Silvia, era una discendente di Enea, grande eroe della guerra di Troia e figlio di Venere. Il loro padre era presumibilmente Marte, dio della guerra, ma alcuni resoconti dicono che furono generati da Ercole. Romolo diede il nome alla città di Roma e collega la grande città con Marte, Enea e Venere.


Attività degli studenti per Romolo e Remo



Romolo e Remo e la Fondazione di Roma

Re Numitore un tempo governava Alba Longa. Suo fratello, Amulio, lo depose, uccise i suoi eredi maschi e costrinse sua figlia, Rea Silvia, a diventare una Vestale. Mentre era al servizio del tempio, Rea Silvia rimase incinta, presumibilmente dal dio della guerra, Marte. Ha dato alla luce due gemelli.

Amulio, ora re, temeva che un giorno i ragazzi sarebbero cresciuti per sfidarlo al trono. Temendo la punizione divina per aver ucciso i figli di Marte, Amulio fece morire i bambini per l'esposizione agli elementi. Un servo mise i ragazzi in una cesta sul fiume Tevere. Il cesto si è arenato e i bambini sono stati trovati da un lupo.

La lupa allattò i due bambini e li protesse dal pericolo. Un picchio portò loro del cibo da mangiare. Un gruppo di pastori si imbatté nel lupo e nei bambini. Un pastore, di nome Faustolo, portò a casa i bambini e li allevò per farli diventare pastori.

Quando i ragazzi furono più grandi, litigarono con i pastori del re e Remo fu arrestato. Romolo radunò persone per liberare Remus. Le loro vere identità furono rivelate e il re Amulius fu ucciso. Il popolo voleva incoronare i ragazzi come re, ma decise di restituire il trono a Numitore.

I fratelli volevano fondare la propria città vicino al luogo in cui furono trovati dalla lupa. Entrambi avevano le loro idee su dove costruire la città: Romolo voleva il Palatino e Remo voleva l'Aventino. I fratelli hanno cercato di decidere tramite augurio; Remo vide prima sei avvoltoi, poi Romolo ne vide dodici. Entrambi hanno affermato che il posto che avevano scelto era favorito e hanno iniziato a discutere. Romolo iniziò a costruire un muro attorno al luogo prescelto.

Remo si prendeva gioco di Romolo e del muro che stava costruendo. Remus saltò oltre il muro, deridendo la sua inefficacia. Arrabbiato per il fatto che suo fratello avrebbe sminuito a tal punto il suo lavoro e aggravato dalle sue prese in giro, Romolo uccise suo fratello. Romolo fondò la sua città, Roma, e stabilì un governo.


Domande essenziali per Romolo e Remo

  1. Quali erano alcune delle qualità che ammiravano i romani? Romolo e Remo mostrano qualcuna di queste qualità?
  2. Esistono miti di fondazione per l'America?
  3. In che modo i media influenzano le nostre conoscenze e opinioni?

Attribuzioni Immagine
  • Mother's Love • Koshyk • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
Trova altri piani di lezione e attività come queste nella nostra categoria di arti in lingua inglese!
Visualizza Tutte le Risorse Dell'insegnante
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/romolo-e-remo
© 2022 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
StoryboardThat è un marchio di Clever Prototypes , LLC e registrato presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti