INFERNO
Updated: 4/2/2021
INFERNO

Storyboard Text

  • O tosco, che per la città del foco vivo ten vai così parlando onesto, piacciati di restare in questo loco.
  • Ciao, sono Ulisse, io e Diomede siamo gli inventori dell'inganno del cavallo di troia e Siamo qui per questo e perchè nella mia vita ho voluto intraprendere un viaggio oltre le colonne d'ercole (limite imposto agli uomini) e quindi mi sono ritrovato una montagna davanti, poi sono affondato nel mare e sono fiito qui
  • Raccontateci la vostra storia
  • Dante e Virgilio arrivano alla città di Dite nel quinto cerchio.Virgilio non riescie a convincere i diavoli a farli entrare e Dante è molto impaurito.
  • Ci racconti la tua soria?
  • La persona che sto mnangiando è colui ch emi ha rinchiuso in una torre con i miei figli lasciandomi alla morte di fame e di sete.Perciò adesso mangio la carne del suo cranio
  • Grazie all'intervento di un messo celeste Dante e Virgilio varcano le muraentrando nel sesto erchio.Qui ci sono tombe di eretici infuocate.Qui incontrano Farinata degli Umberti che riconosce la parlata fiorentina di Dante e che era capo della fazione ghibellina avversa a Dante
  • Dobbiamo arrampicarci sopra di Lucifero e saremo di nuovo su.
  • Dante e Virgilio arrivarono poi all'ottava bolgia, un piano pieno di fiammelle, Dante nota qui che una fiammella ne comprendeva due( erano Ulisse e Diomede)quidi vuole parlarci ma Virgilio dice che è meglio non far parlare Dante con le anime dannate.
  • Eccoci alla montagna del purgatorio, non posso accompagnarti io però, ci sarà una nuova guida per te
  • Immersi nel ghiaccio del cocito ci sono i traditori tra cui il conte Ugolino che mangia la carne della testa ad una persona vicino a lui.
  • Giunti al centro dell terra Virgilio spiega a Dante come risalire sulla terra.
  • Dante e Virgilio sono risaliti dall'inferno e Dante è pronto per affrontare anche il viaggio nel Purgatorio.