La mia nuova amica Luna
Updated: 3/29/2021
La mia nuova amica Luna

Storyboard Description

Stella e la sua mamma si trovano in spiaggia. Stella sta giocando da sola con il secchiello e la paletta, mentre sua mamma parla al telefono. La bambina è molto triste perché non ha nessuno con cui giocare, e nel frattempo, in lontananza si vede una cagnolina randagia che vorrebbe tanto giocare con Stella. Stella è felice perché si è avvicinata verso di lei la cagnolina dagli occhi azzurri, la quale si è presentata, facendole notare che tiene tanto a diventare la sua nuova amica speciale. La bambina, molto contenta, accetta la proposta della cagnolina e iniziano a giocare insieme con la sabbia. Nel frattempo, la mamma si accorge di tutto questo, e con il viso molto arrabbiato incomincia ad urlare contro la cagnolina per cacciarla via, e ordina Stella di allontanarsi subito dal cane randagio, perché in quanto tale può essere portatore di malattie o essere aggressivo. La cagnolina, con la coda tra le gambe e la tristezza nel volto, si allontana molto lentamente, con la speranza che la mamma ci ripensi e accetta la sua amicizia con Stella, invitandola a rimanere in famiglia. Ma ciò non accade, pertanto, la mamma torna sotto l’ombrellone a divertirsi con il cellulare, mentre Stella, piangendo, si avvicina alla riva per farsi il bagno, nonostante la mamma le avesse detto di non avvicinarsi, visto il mare leggermente mosso. La bambina, probabilmente molto delusa ed arrabbiata, entra in acqua, ma non sapendo nuotare bene, incomincia ad avere difficoltà a stare a galla, e inizia ad urlare per chiedere aiuto. La cagnolina, che di fatto non si era allontanata più di tanto, perché già inconsapevolmente aveva scelto chi si doveva prendere cura di lei, sente le urla di Stella e decide, nonostante avesse paura dell’acqua, di gettarsi in mare per farle da salvagente e salvarla. La cagnolina con qualche difficoltà riesce a raggiungere Stella, la quale è molto sorpresa nel rivederla e allo stesso tempo felice. La bambina cerca di appoggiarsi sul corpo della sua amichetta, la quale dopo essersi assicurata che tutto era apposto inizia a muovere le zampe per tornare alla riva. Giunti a destinazione sotto lo sguardo della gente preoccupata e allo stesso tempo stupita, la cagnolina cerca di togliersi l’acqua in eccesso dal pelo, mentre la mamma preoccupata e contemporaneamente felice, abbraccia sua figlia. Inoltre, si scusa con la cagnolina per come l’ha trattata precedentemente, e la ringrazia per avere portato in salvo la sua Stella. La cagnolina sta per andarsene, quando viene fermata dalla mamma, la quale chiede a sua figlia come chiamerà la sua nuova amica speciale. Stella molto sorpresa e piena di gioia, salta dalla felicità, prende in braccio la sua nuova amica e decide di chiamarla Luna, così da formare il nuovo duo: la Stella e la Luna. Entrambe, finalmente, hanno un’amica con cui giocare e dare affetto.

Storyboard Text

  • Quanto sarebbe bello giocare con quella bambina tirandoci la sabbia a vicenda...
  • Ciao, mi chiamo Stella. Certo che puoi giocare con me! Non vedevo l'ora di avere qualcuno con cui giocare!
  • Ciao, ti ho visto da lontano tutta sola, e vorrei tanto giocare con te. Come ti chiami?
  • Ahhhhhh!! Vai via brutta bestiaccia!! Stella allontanati subito, porta solo malattie...è tutta sporca! Vai via!!
  • Bau Bau!! Non avere paura...ora vengo a salvarti!! Resisti!!
  • Aiutoooo!! Aiutoooo!!
  • Grazie. Che bello che sei tornata da me!!
  • Non potevo abbandonarti, già ti voglio troppo bene!
  • Aspetta cagnolina, non te ne andare! Stella che nome vuoi dare alla tua nuova amica speciale?
  • Che bello mamma, grazie, grazie! La chiamerò Luna, così formeremo il duo Stella e Luna!