S. Tommaso Moro e sua figlia Margaret
Updated: 6/16/2020
S. Tommaso Moro e sua figlia Margaret
This storyboard was created with StoryboardThat.com

Storyboard Description

San Tommaso Moro nutrì un affetto particolare per Meg, la sua figlia primogenita Margaret, che ne raccolse le confidenze e gli stette vicino fino alla fine. Esempio di questo tenero e intenso amore filiale è l'episodio accaduto proprio il giorno della condanna a morte di Moro, descritto in questo storyboard.

Storyboard Text

  • Mentre san Tommaso Moro veniva ricondotto dal tribunale alla Torre, la figlia Margaret, che attendeva il suo passaggio per riceverne la benedizione, forzò di slancio il cordone di alabardieri, riuscendo ad abbracciarlo per pochi momenti.
  • Meg aspetta il suo Papà
  • Londra, 1° luglio 1535
  • Hanno emesso la condanna a morte. Certo, è stato il processo del secolo!
  • Arriveranno da lì...
  • Eh! l'ex Cancelliere, a mettersi contro il Re... Però, che coraggio!
  • Ih! Ih! Sta fresco, ora...
  • psst... guardate chi c'è! Un po' di rispetto...
  • Eccolo!!!...
  • «Non ho mai amato di più il tuo comportamento nei miei confronti di quando mi haiabbracciato per l’ultima volta, perché mi piace che l’amore filiale e la carità non si curino delle usanze mondane» (S. Tommaso alla sua Meg, Lettera di addio, 5 luglio 1535)
Over 14 Million Storyboards Created
Storyboard That Family