Eroi di ieri, eroi di oggi
Updated: 6/20/2020
Eroi di ieri, eroi di oggi
This storyboard was created with StoryboardThat.com

Storyboard Text

  • Lo dialogo finale tra Achille e Ettore
  • Più non ti sfuggirò, figlio di Peleo, ora il cuore mi ha spinto a starti di fronte: ch'io ti uccida o sia ucciso da te !
  • Ettore, maledetto! Per te non c'è scampo ormai; ben presto Pallade Atena ti abbatterà con la mia lancia !
  • Il duello finale tra Achille e Ettore
  • Non potrai, mentre fuggo, piantarmi la lancia nel dorso, ma trafiggimi il petto, mentre ti vengo incontro; schiva la mia lancia di bronzo: la prendessi tutta nel corpo!
  • Hai fallito!
  • La morte di Ettore
  • E' di metallo il tuo cuore nel petto!
  • Mi bastassero animo e rabbia a sbranare e divorare io stesso le tue carni crude, per quello che hai fatto! Non c'è nessuno che potrà risparmiarti e nemmeno tua madre potrà piangerti steso sul letto, lei che ti ha partorito! Muori!
  • Achille ed Ettore, seppur diversi, condividono il rispetto del codice eroico: preferiscono la morte al disonore e desiderano la gloria imperitura. Ettore teme l'aidos, il giudizio negativo dei concittadini e così rimane da solo fuori dalle mura di Troia per affrontare il nemico. In Ettore prevalgono sentimenti contrastanti, è un personaggio più umano, che può avere anche paura.
  • Gli eroi antichi incontrano i Supereroi
  • Ciao, io sono Flash
  • Ciao, io sono Achille dal piè veloce! Siamo molto simili!
  • Siamo di fronte al duello più importante di tutta l'Iliade, il momento in cui la vicenda raggiunge la sua massima tensione narrativa o Spannung.
  • Gli eroi antichi incontrano gli eroi dello sport
  • Che vinca il migliore!
  • Con la morte di Ettore si conclude il tema centrale dell'ira di Achille e la sua vendetta per la morte di Patroclo. In Achille sono presenti sentimenti smisurati: rabbia, odio, vendetta.
  • Oggi: gli eroi "comuni"
  • CORONAVIRUS
  • Per eroe si può intendere anche un personaggio dei fumetti o del cinema, che nell'anonimato opera per salvare il mondo.Questo tipo di eroe ha come priorità il bene degli altri. La pietas di Enea può essere riscontrata in tanti supereroi. Quindi alcune caratteristiche degli eroi classici possono essere ritrovate nei Supereroi. Sarebbe interessante vedere i possibili accostamenti.
  • Gli eroi possono essere anche atleti e sportivi, che spesso diventano simboli di vittoria e beniamini dei più piccoli. Anche qui si può fare un possibile confronto con gli eroi classici, evidenziando la spinta individualistica.
  • Oggi gli eroi sono persone comuni, che con la loro professione e professionalità compiono azioni di solidarietà e aiutano il prossimo, anche in situazioni difficili e estreme. Oggi gli eroi non si vedono, ma ci sono con il loro lavoro, le loro competenze, la loro tenacia, il loro impegno, la loro caparbietà, la loro competenza, con la loro virtus.
Over 14 Million Storyboards Created
Storyboard That Family