Canto I Inferno Dante

Canto I Inferno Dante
  Copy


More Options: Make a Folding Card




Storyboard Description

This storyboard does not have a description.

Storyboard Text

  • Nel mezzo del cammin di nostra vitami ritrovai per una selva oscura,ché la diritta via era smarrita.   
  • Ahi quanto a dir qual era è cosa duraesta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura!         
  • Ed ecco, quasi al cominciar de l’erta,una lonza leggiera e presta molto, che di pel macolato era coverta
  • ma non sì che paura non mi desse la vista che m’apparve d’un leone.  Questi parea che contra me venissecon la test’alta e con rabbiosa fame,sì che parea che l’aere ne tremesse. 
  • Ed una lupa, che di tutte bramesembiava carca ne la sua magrezza, e molte genti fé già viver grame,    questa mi porse tanto di gravezzacon la paura ch’uscia di sua vista,ch’io perdei la speranza de l’altezza. 
  • Miserere di me, qual che tu sii od ombra od omo certo!
  • Non omo, omo già fui,e li parenti miei furon lombardi, mantoani per patria ambedui.  
  • Allor si mosse, e io li tenni dietro. 
Explore Our Articles and Examples

Try Our Other Websites!

Photos for Class – Search for School-Safe, Creative Commons Photos (It Even Cites for You!)
Quick Rubric – Easily Make and Share Great-Looking Rubrics
abcBABYart – Create Custom Nursery Art