https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/asclepiade-di-jerry-spinelli/connessione-di-testo

Panoramica Delle Attività


Fare in modo che gli studenti scelgano una citazione o una scena preferita dal libro consente loro di esprimere quali parti della storia hanno risuonato con loro a livello personale. In questo modo, gli studenti creano una connessione tra testo e sé che dimostra la loro comprensione dei personaggi e del loro sviluppo o dei temi del romanzo. Gli studenti possono condividere i loro storyboard in seguito e avere una breve discussione su cosa significano per loro le citazioni.

Alcuni studenti potrebbero finire per scegliere la stessa citazione, ma avere prospettive diverse. Questo è sempre interessante da vedere per gli studenti e può aprire una discussione su come non tutti possano leggere le stesse righe nello stesso modo in base alle proprie prospettive ed esperienze personali.

Esempi di citazioni da Milkweed

"E così Hanukkah sono otto giorni in cui ricordiamo quel tempo, e ci ricordiamo di essere felici e orgogliosi di essere ebrei e che sopravviveremo per sempre. Questo è il nostro momento. Festeggiamo noi stessi. Dobbiamo essere felici ora. Non dobbiamo mai dimentica come essere felice. Non dimenticare mai ". - Il signor Milgrom a Misha e Janina


""Tu chi sei?" Non ho capito la domanda. "Sono Uri", ha detto. "Come ti chiami?"

Gli ho dato il mio nome. "Stopthief." "


"Io, Misha Pilsudski, sono nato zingaro da qualche parte nella terra della Russia. La mia famiglia, compresi due bisnonni e una bis-bisnonna di centonove anni, viaggiava da un posto all'altro in sette carri trainati da quattordici cavalli. C'erano altri diciannove cavalli che seguivano i carri, poiché mio padre era un commerciante di cavalli. Mia madre raccontava le fortune con le carte. "


"Ho amato la mia storia. Non appena ho sentito le parole sono diventata la mia storia. Mi sono amata. Per giorni dopo, non ho fatto altro che fissare lo specchio del barbiere, affascinata dal viso che ricambiava lo sguardo.

"Misha Pilsudski ..." continuavo a dire. "Misha Pilsudski ... Misha Pilsudski ..." E poi non era più sufficiente fissarmi e ripetermi il mio nome. Avevo bisogno di dirlo a qualcun altro. "


"Una volta sono entrato in una casa da una porta sul retro aperta. [...] Sono entrato in cucina e improvvisamente mi sono ritrovato in piedi su una porta, a fissare una famiglia di persone che cenavano attorno a un lungo tavolo. Cibo, argento e vetro scintillavano ovunque . Nel mezzo c'era un grande uccello arrosto dorato, forse un'oca o un tacchino. Devo averli sorpresi, perché ogni movimento si fermò mentre mi fissavano mentre io fissavo il tavolo, ma non per molto. Come sempre, lo fui il primo a muoversi. Credo che questa sia stata la prima regola di vita che ho imparato, sebbene fosse una contrazione nei miei muscoli piuttosto che un pensiero nella mia testa: sii sempre il primo a muovermi. per recuperare il ritardo, e non potevo essere catturato. "


"Le ho detto come ho trovato un posto basso nel muro e mi sono semplicemente calpestato. Ho aggiunto:" Posso andare ovunque. "Non mi stavo vantando, stavo semplicemente affermando un fatto. Ero arrivato ad amare la mia piccola taglia, la mia la velocità, la mia scivolosità. A volte pensavo a me stesso come a un insetto oa un minuscolo roditore, che scivolava in posti che l'occhio non poteva nemmeno vedere. "


"Quando mi sono svegliato, pensavo di essere tornato nel cortile sotto le luci accecanti, ma c'era solo il sole nella finestra. E zio Shepsel, appoggiato sul gomito, mi indicava e diceva:" Perché dorme qui ? Lui puzza." "Mi dispiace informarti", disse il signor Milgrom, "che tu stesso non sei un roseto in questi giorni." Zio Shepsel picchiò sul pavimento. "Non è una famiglia."

Il signor Milgrom lo guardò dritto negli occhi. "Adesso lo è." "


"Quando non possiedi nulla, è facile lasciare andare le cose."


“Mi ha picchiato il petto. "Happy è qui." Si picchiettò il petto. "Qui."

Ho guardato in basso oltre il mento. "Dentro?" 'Dentro.' Stava diventando affollato lì dentro. Primo angelo. Ora felice. Sembrava che ci fosse di più per me oltre a cavoli e rape. "


"Quando non sei niente, sei libero di credere a qualsiasi cosa."


"Sei incredibile", diceva, e io mi sentirei come una crema al burro con un cuore di nocciola "


“Ho pensato all'angelo di pietra. Ho immaginato la neve che cadeva su di esso, due classi di neve che si alzavano sulla parte superiore delle sue ali. Così silenziosi, entrambi, l'angelo e la neve. Ho finto di essere l'angelo di pietra. Chiudo gli occhi e fingo più che posso, e dopo un po 'mi convinco di sentire le ali che mi spuntano dalle spalle. Volevo guardare, vedere le mie ali, ma ero una pietra d'angelo, quindi non potevo muovermi ".


"" Non vivono qui. Vivono in paradiso ". Dov'è? "Non lo so", dissi. "Enos dice che è proprio qui, su questo lato del muro, ma non ho mai visto un angelo qui. Kuba dice che è in Russia. Olek dice Washington America." Cos'è Washington America? Enos dice che è un posto senza muri, senza pidocchi e molte patate ".


"Felice". Non avevo sentito quella parola da quando il signor Milgrom l'aveva pronunciata all'ultima Hanukkah. Gli ho posto la domanda che avevo in mente da allora. "Tata, cosa è felice?" soffitto e torna da me. "Hai mai assaggiato un'arancia?", ha detto. "


"Tu sei quello che sei."

"Qual è cosa? Mi chiedevo."


"Allora", disse, "noi stessi saremo le fiamme delle candele". Si mise le mani sul petto. "Senti i tuoi cuori, quanto sono caldi".


"Alcune notti, eravamo una città di due."



Istruzioni Modello e di Classe

(Queste istruzioni sono completamente personalizzabili. Dopo aver cliccato "Copia Assignment", modificare la descrizione del compito in Dashboard.)



Scadenza:

Obiettivo: creare uno storyboard che identifichi la tua citazione o scena preferita in Milkweed . Illustra la tua citazione e scrivi cosa significa per te.

Istruzioni per gli studenti:

  1. Fare clic su "Avvia assegnazione".
  2. Scegli una citazione o una scena preferita da Milkweed .
  3. Crea un'immagine che rappresenti questa citazione utilizzando scene, personaggi e oggetti appropriati.
  4. Nella casella della descrizione, scrivi la citazione e almeno una frase su cosa significa per te questa citazione.
  5. Salva e invia il tuo storyboard.

Requisiti: citazione, illustrazione, 1-2 frasi su cosa significa per te.

Piano Delle Lezioni di Riferimento

Livello 6-8

Livello di Difficoltà 3 (via di sviluppo di Mastery)

Tipo di Assegnazione Individuale


Più Storyboard That Attività




*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/asclepiade-di-jerry-spinelli/connessione-di-testo
© 2021 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.