https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/il-ladro-di-libri-di-markus-zusak/connessione-di-testo

Panoramica Delle Attività


Fare in modo che gli studenti scelgano una citazione o una scena preferita da un libro consente loro di esprimere quali parti della storia hanno risuonato con loro a livello personale. In questo modo, gli studenti creano una connessione tra testo e sé che dimostra la loro comprensione dei personaggi e del loro sviluppo o dei temi del romanzo. Gli studenti possono condividere i loro storyboard in seguito e avere una breve discussione su cosa significano per loro le citazioni.

Alcuni studenti potrebbero finire per scegliere la stessa citazione, ma avere prospettive diverse. Questo è sempre interessante da vedere per gli studenti e può aprire una discussione su come non tutti possano leggere le stesse righe nello stesso modo in base alle proprie prospettive ed esperienze personali.

Esempi di citazioni da The Book Thief

"Sono testimone di quelli che sono rimasti indietro, sbriciolati tra i puzzle della realizzazione, della disperazione e della sorpresa. Hanno bucato i cuori. Hanno battuto i polmoni."


"C'era un caos di arrivederci."


"Ancora incredula, iniziò a scavare. Non poteva essere morto. Non poteva essere morto. Non poteva."


"La strada delle stelle gialle."


"Come poteva presentarsi e chiedere alla gente di rischiare la vita per lui? Come poteva essere così egoista?"


"Vivere. Vivere era vivere. Il prezzo era colpa e vergogna."


"I volti sofferenti di uomini e donne impoveriti si sono allungati verso di loro, chiedendo non tanto aiuto, ma una spiegazione. Solo qualcosa per domare questa confusione".


"Ho odiato le parole e le ho amate, e spero di averle fatte bene".


"Ultima nota del tuo narratore: sono perseguitato dagli umani."


Sarebbe stato felice di vederla baciare le sue labbra impolverate e colpite da bombe. Sì lo so. Nell'oscurità del mio cuore palpitante, lo so. Gli sarebbe piaciuto, va bene. Vedi? Anche la morte ha un cuore ".


"Quel pomeriggio, nel terreno segreto sotto il 33 di Himmel Street, gli Hubermann, Liesel Meminger e Max Vandenburg prepararono le pagine di The Word Shaker. Era bello essere un pittore."


"Le parole. Perché dovevano esistere? Senza di loro, non ci sarebbe stato tutto questo. Senza le parole, il fuhrer non era niente. Non ci sarebbero prigionieri zoppicanti, non ci sarebbe bisogno di consolazioni o trucchi mondani per farci sentire meglio . A che cosa servivano le parole? "


"A volte penso che mio padre sia una fisarmonica. Quando mi guarda, sorride e respira, sento le note."



Istruzioni Modello e di Classe

(Queste istruzioni sono completamente personalizzabili. Dopo aver cliccato "Copia Assignment", modificare la descrizione del compito in Dashboard.)



Scadenza:

Obiettivo: creare uno storyboard che identifichi la tua citazione o scena preferita in The Book Thief . Illustra la tua citazione e scrivi cosa significa per te.

Istruzioni per gli studenti:

  1. Fare clic su "Avvia assegnazione".
  2. Scegli una citazione o una scena preferita da The Book Thief .
  3. Crea un'immagine che rappresenti questa citazione utilizzando scene, personaggi e oggetti appropriati.
  4. Nella casella della descrizione, scrivi la citazione e almeno una frase su cosa significa per te questa citazione.
  5. Salva e invia il tuo storyboard.

Requisiti: citazione, illustrazione, 1-2 frasi su cosa significa per te.

Piano Delle Lezioni di Riferimento

Livello 6-8

Livello di Difficoltà 3 (via di sviluppo di Mastery)

Tipo di Assegnazione Individuale


Più Storyboard That Attività per

Il Ladro di Libri




*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/il-ladro-di-libri-di-markus-zusak/connessione-di-testo
© 2021 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.