https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/re-lear-di-william-shakespeare


Piani di Lezione di King Lear


King Lear è una delle opere più complesse scritte da William Shakespeare, con i suoi numerosi personaggi, travestimenti e risultati sorprendenti. Tipico della maggior parte delle tragedie shakespeariane, il vecchio re Lear viene portato in rovina e alla fine muore da un tragico difetto: la sua follia stimolata dal suo orgoglio. Shakespeare esamina molti temi e ideali universali come i pericoli della follia e della manipolazione, le conseguenze dell'avidità e la felicità agrodolce della redenzione e della riconciliazione. Anche intrinseco alle sue opere, Shakespeare coglie l'occasione per impartire istruzioni morali alla monarchia sulla condivisione della ricchezza con i poveri. King Lear , sebbene complesso, fornisce al pubblico anche un semplice avvertimento su ciò che accade quando ci affidiamo al nostro orgoglio e al nostro ego, piuttosto che alla nostra ragione, per prendere le nostre decisioni.

Attività degli studenti per re Lear




Domande essenziali per Re Lear

  1. In che modo l'orgoglio può indurre qualcuno a prendere decisioni sciocche?
  2. Perché è importante riflettere su una situazione, piuttosto che prendere decisioni avventate?
  3. Quali sono i potenziali pericoli dell'avidità?
  4. Perché il perdono è così importante?
  5. In che modo la sofferenza può aiutare una persona a diventare più empatica e comprensiva?
  6. Cos'è la manipolazione e perché è sbagliata?
  7. In che modo la natura sembra bilanciare le povere decisioni prese dall'umanità?
  8. Quali qualità possiedono gli eroi tragici?

Re Leir

L'ispirazione per l'opera di Shakespeare viene dal libro di Geoffrey of Monmouth, pubblicato nel 1136, intitolato History of the Kings of Britain . Presumibilmente, il re Leir dei Britanni governò nell'VIII secolo a.C., che è anche il periodo in cui fu fondata Roma. Queste pietre miliari coincidenti possono contribuire al motivo per cui Shakespeare ha punteggiato l'opera con così tanti riferimenti agli dei e alle dee romane. La trama principale dell'opera segue da vicino la storia: Re Leir ha tre figlie, due delle quali lo adulano per ricevere le loro quote del regno, e una che lo ama veramente ma si rifiuta di giocare ai suoi giochi. Leir chiede anche solo 100 cavalieri per il suo entourage, che le sue figlie malvagie riducono a zero dopo un paio d'anni. Alla fine, i suoi generi si uniscono e lo rovesciano, quindi Leir è costretto a fuggire in Francia. Insieme a Cordelia e alle loro forze, attacca e riprende il trono d'Inghilterra. Tuttavia, nel racconto di Geoffrey di Monmouth, Leir regna per tre anni dopo aver riconquistato la sua corona, e poi Cordelia gli succede in seguito. Shakespeare si allontana da questi eventi uccidendo Lear e Cordelia e lasciando invece il dubbio futuro del regno nelle mani di Kent ed Edgar.


Grande Catena Dell'essere

La grande catena dell'essere

Un concetto che era vicino e caro al cuore di molte persone del Medioevo e del Rinascimento è l'idea della Grande Catena dell'Essere . La Grande Catena dell'Essere fornisce una gerarchia di ruoli per le persone del mondo medievale, iniziando con Dio in cima, e infine spostandosi verso gli animali e le piante. Tra questi ruoli ci sono re e regine, clero, cavalieri e nobili e infine contadini. Questa gerarchia è anche modellata nel sistema feudale che iniziò con il re e arrivò ai servi. La mentalità medievale sosteneva che se ci fosse stata un'interruzione in questa catena, di solito nei livelli più alti della gerarchia (come un nobile che usurpa il trono da un re), l'universo e la natura avrebbero risposto violentemente fino a quando l'equilibrio non fosse stato ristabilito. Questa convinzione si riflette in molte opere d'arte e letteratura, ma è particolarmente presente nelle opere di Shakespeare. Ad esempio, in Giulio Cesare , i cittadini riferiscono di strani avvenimenti nella città di Roma, tra cui mani di uomini in fiamme ma non in fiamme, una leonessa che vaga per il Campidoglio ma non attacca e sangue che piove sul Campidoglio. Calpurnia osserva a Cesare in ammonimento:



Quando i mendicanti muoiono non si vedono comete;
I cieli stessi risplendono della morte dei principi.



Giulio Cesare II.ii.30-31

L'avvertimento di Calpurnia si avvera, perché poco sa Cesare, il suo migliore amico ha in programma di assassinarlo la mattina seguente. Questa interruzione nella Grande Catena ha conseguenze anche per Bruto e Cassio, e per tutta Roma, poiché l'assassinio di Cesare provoca un periodo di caos e spargimento di sangue per Roma e provoca la morte di Bruto e Cassio. In King Lear , l'interruzione causata dalle azioni di Lear si riflette nella tempesta selvaggia rappresentata nell'Atto III.

Ci sono molte rappresentazioni interessanti della Grande Catena dell'Essere che possono essere facilmente ricercate dagli studenti. Alcune interpretazioni incorporano elementi soprannaturali come angeli e demoni; altri sono molto specifici nella classificazione delle gerarchie, inclusi gli animali "superiori" e "inferiori". Gli studenti noteranno, tuttavia, che la monarchia è sempre posta in alto, vicino a Dio, e talvolta solo sotto il Papa. Questo ha a che fare con il diritto divino dei re, un altro concetto che ha aiutato le monarchie assolutiste a controllare la maggior parte dell'Europa per centinaia di anni.


Nota

Ironia della sorte, la mecenate di Shakespeare, la regina Elisabetta I, aveva una storia familiare leggendaria con l'interruzione della Catena. Suo padre, il re Enrico VIII, si nominò capo supremo della Chiesa d'Inghilterra con il suo atto di supremazia nel 1534. Ciò interruppe la gerarchia perché re Enrico sostituì il papa, che si credeva fosse nominato da Dio, come capo della affari religiosi e politici.



Attribuzioni Immagine
  • 4th of July • James Loesch • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
  • Hex • ibm4381 • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
  • King Tomislav • simenet • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
  • Murder's weapon on the table • VanDammeMaarten • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
  • Stockade • davitydave • Licenza Attribution (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/)
Trova altre attività e piani di lezioni come questo nella nostra categoria ELA scuola superiore!
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/re-lear-di-william-shakespeare
© 2021 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.