https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/the-wish-giver-di-bill-brittain

The Wish Giver by Bill Brittain Lesson Plan


The Wish Giverdi Bill Brittain è un romanzo classico scritto nel 1983. È ambientato nella città immaginaria di Coven Tree nel New England, che ha visto la magia molte volte prima, ma niente di simile! Tre bambini, Polly, Rowena e Adam, insieme al proprietario del negozio locale Stew Meat, incontrano il misterioso e dagli occhi acuti Thaddeus Blinn alla fiera della chiesa. Si offre di esaudire qualsiasi desiderio desiderino per soli 50 centesimi. Quello che segue è la vecchia lezione sull'essere attenti a ciò che si desidera!

Attività degli studenti per Il Donatore di Desideri



Il riassunto del donatore di desideri

The Wish Giver è un racconto magico delle conseguenze indesiderate del desiderio. Stewart Meade, o Stew Meat come viene chiamato, narra la storia. Possiede un negozio e si sta godendo la giornata alla fiera della chiesa insieme ai bambini locali Polly Kemp, Rowena Jervis e Adam Fiske. Tutti e quattro trovano la tenda colorata di Thaddeus Blinn, un uomo misterioso che ha messo davanti un cartello promettendo di esaudire i desideri per soli 50 centesimi. La loro curiosità ha la meglio su di loro e il quartetto entra. Il signor Blinn dà a ciascuno di loro una carta bianca con un punto rosso sopra. Scettici, non riescono a credere che una semplice carta possa concedere loro tutto ciò che desiderano. Sentendosi ingannati, se ne vanno con le loro carte, ma dubitano della fantastica storia del signor Blinn. Blinn poi si trasferisce in un'altra città, per non essere mai più visto.

La piccola Polly Kemp ha sempre avuto problemi a mantenere la calma. Sembra dire qualunque cosa stia pensando in questo momento, non importa quanto possa essere scortese. Polly desidera anche essere amica della ricca ed elegante Agatha che vive in una casa elegante in città e ha sempre i vestiti più belli. Dopo una giornata in cui si è sentita trascurata e senza amici, Polly esprime il desiderio che Agatha la inviterà a casa sua. Il potere del desiderio provoca qualcosa di assolutamente inaspettato. Polly inizia a gracidare come una rana ogni volta che si lamenta o insulta qualcuno! Tutte le sue parole si trasformano invece in rumorosi "jug-a-rum"! L'afflizione dura un bel po' e ricomincia sempre se pronuncia un'altra parola dura. L'unico modo per Polly di smettere di gracchiare è parlare con gentilezza ed educazione con gli altri.

Un giorno, Polly è davvero invitata da Agatha come aveva richiesto. Tuttavia, l'unico motivo dell'invito è che Agatha possa prenderla in giro. La snob e meschina Agatha è intenta a sentire Polly gracchiare in modo che lei e la sua amica Eunice possano ridere. Quando Polly risponde alle provocazioni di Agatha solo con gentilezza, riesce a mantenere la calma e a trattenersi dal gracidare. Durante la loro conversazione, Polly si rende conto che lo snobismo di Agatha non è qualcosa a cui aspirare! Polly capisce finalmente che essendo gentile può farsi dei veri amici. Ora, deve solo mantenere la calma in ogni momento per evitare di gracidare!

Rowena ha da tempo una cotta per il venditore ambulante dalla parlantina veloce Henry Piper. Il suo desiderio è che, invece di rimanere in città solo un paio di giorni all'anno, lui cresca lì le sue radici e rimanga per sempre così lei e Henry potrebbero un giorno sposarsi. Questo desiderio ha una svolta molto sorprendente quando Henry inizia a mettere radici vere e si trasforma in un albero! Mentre Rowena lotta invano per liberarlo, la vera natura di Henry viene rivelata. È cattivo con Rowena e ammette di aver mentito sui posti in cui è stato. In verità, Henry è stato gentile con Rowena solo per ottenere una vendita da suo padre! L'amico di Rowena, Sam, avrebbe potuto dirglielo. Ha ammirato Rowena da lontano per anni e sapeva che Henry non era altro che un truffatore. Ma ora quel truffatore è un albero radicato nel cortile di Rowena!

Ogni giorno Adam Fiske deve trasportare enormi barili d'acqua dal torrente per la fattoria della sua famiglia, che ha la terra più arida di tutta la contea. Suo padre chiese persino a un parente esperto nel trovare l'acqua di operare la sua magia senza alcun risultato. La fattoria è completamente riarsa, senza acqua sotterranea. Dopo una lunga giornata trascorsa a trasportare l'acqua, Adam si ricordò della sua carta dei desideri e desiderò acqua più che sufficiente per la sua fattoria. Si è reso conto del suo errore quando l'acqua ha iniziato a sgorgare dal terreno dappertutto fino a quando l'intera fattoria è stata allagata per giorni e giorni e si è trasformata in un lago!

Alla fine, i tre wishers si sono precipitati da Stew Meat, l'unico rimasto con una carta dei desideri. Ciascuno lo supplicava di usare il suo unico desiderio per salvarli dalle sfortunate conseguenze dei loro desideri mal concepiti. Piuttosto che risolvere le circostanze di una sola persona, l'intelligente Stew desiderava che tutti i loro desideri venissero annullati senza effetti collaterali negativi. I bambini erano entusiasti di avere tutto tornato alla normalità e hanno imparato ad apprezzare ciò che hanno!


Domande essenziali per The Wish Giver di Bill Brittain

  1. Chi sono gli altri personaggi principali di The Wish Giver e quali sfide devono affrontare?
  2. Quali sono alcuni dei simboli e dei motivi presenti nel romanzo? In che modo il simbolismo ti aiuta a comprendere meglio i personaggi e le loro motivazioni?
  3. Quali sono alcuni dei temi presenti nel romanzo
  4. Quali messaggi o lezioni l'autore cerca di trasmettere al lettore?

Trova altre attività di storyboard come queste nelle nostre categorie ELA della scuola elementare e della scuola media!

Pianifica una sessione guidata gratuita con noi per diventare uno Storyboard That pro!

*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/the-wish-giver-di-bill-brittain
© 2021 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.