Conflitto in Quanto Pesano i Fantasmi

Aggiornato: 1/23/2017
Conflitto in Quanto Pesano i Fantasmi
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
The Things They Carried Lesson Plans

Quanto pesano i fantasmi da Tim O'Brien

Piani di Lezione di Kristy Littlehale

La guerra è una cosa che sfuma la linea tra la verità e il surreale; Ciò che accade nella guerra non sembra che possa essere mai reale, ma allo stesso tempo sta accadendo. Molti soldati che ritornano si sentono alienati dalle loro case e famiglie, perché nessuno può veramente capire le cose che hanno visto o sperimentato. Autore Tim O'Brien ha sperimentato la guerra in prima persona quando è stato disegnato per combattere in Vietnam nel 1969 e nel 1970. Lui e gli altri uomini della sua unità hanno visto straordinari orrori, ma anche momenti di bellezza e pace, che sembrano incompatibili con il paesaggio della brutalità e paura. O'Brien chiama il suo romanzo un lavoro di finzione, ma si basa sulle esperienze di migliaia di uomini, chiamati a combattere per il loro paese nel mulo e nella giungla di una parte del mondo lontana dai loro.


Quanto Pesano i Fantasmi

Storyboard Descrizione

Conflitto in Quanto Pesano i Fantasmi da Tim O'Brien

Testo Storyboard

  • Man vs MAN
  • Man vs AUTO
  • Man vs SOCIETY
  • Lee Strunk ruba coltello a serramanico di Dave Jensen, e ottengono a pugni su di esso. Jensen alla fine vince Strunk e lo colpisce duro in faccia fino a quando si rompe il naso di Strunk. Tre uomini sono di separarli, e Strunk deve essere trasportato in aereo aiuto medico. Quando torna, Jensen è paranoico che Strunk lo sparare, così si rompe il suo naso con la sua pistola per renderli ancora.
  • Il tenente Jimmy Croce è rotto dopo Ted Lavanda è girato. Si sente che, se non fosse stato spendere così tanto tempo a pensare il suo amore a casa, Marta, che avrebbe potuto essere in grado di prevenire la morte di lavanda. Quella notte, si rannicchiò in fondo alla sua trincea e bruciato le lettere e le immagini di Martha.
  • Dopo il ritorno a casa, Norman Bowker ha difficoltà a riadattarsi alla vita di nuovo normalmente. Egli si sforza di trovare un significato nella sua vita dopo che era stato girato a testa in giù in Vietnam. Egli non può mantenere un lavoro per più di 10 settimane, lascia cadere fuori junior college, e gioca a basket tutto il giorno. Bowker non riesce a trovare un modo per adattarsi nuovamente dentro la sua vecchia vita, e nessuno sembra capire o sapere come aiutare lui, anche i suoi genitori.