I Temi Birthmark e Simboli

Aggiornato: 1/25/2017
I Temi Birthmark e Simboli
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
The Birthmark short story Lesson Plans

La voglia di Nathaniel Hawthorne

Piani di Lezione di Rebecca Ray

Nella storia di "The Birthmark", il narratore introduce Aylmer, uno scienziato brillante e sua moglie Georgiana. Aylmer ama la moglie, ma ha un piccolo figlio di nascita sul lato della guancia sinistra che disprezza. "The Birthmark" è un racconto scuro e strano della mancanza di perfezione di un uomo, malsano, lasciando ai lettori molti pensieri sulla scienza, sulla vita e sull'amore.


il Birthmark

Storyboard Descrizione

La Voglia di Nathaniel Hawthorne - Temi

Testo Storyboard

  • In tutta la storia, il tema della imperfezione è implicato in diversi modi. In primo luogo, l'imperfezione è suggerito con voglia di Georgiana, poi con le voci del diario di Aylmer circa i suoi esperimenti non-così-perfetti. Infine, alla fine, quando Georgiana muore a causa della ricerca della perfezione, si è constatato che non vi è nulla di simile.
  • la Voglia
  • IMPERFEZIONE
  • TEMI E SIMBOLI
  • All'interno di letteratura un tema universale è la ricerca dell'uomo per il progresso scientifico e la conoscenza ed i suoi effetti. Nella storia di "The Birthmark," la ricerca di Aylmer per liberare la moglie della sua imperfezione attraverso la scienza mostra al lettore come ingenuo e gretto uomo può essere. Solo perché qualcuno ha il potere o la conoscenza di fare qualcosa non sempre significa che dovrebbe essere fatto.
  • SCIENZA
  • La voglia è un simbolo di imperfezione o difetto dell'uomo che simboleggia anche la mortalità dell'uomo. Guardando la storia da un punto di vista puritano, la voglia potrebbe essere un simbolo allegorico relativo alla caduta dell'uomo dall'Eden. L'allusione è che Alymer guarda georgiano come quasi perfetto, senza la voglia che sarebbe stata l'epitome della perfezione divina. Dal punto di vista cristiano, tutti gli uomini sono fatti a immagine di Dio; tuttavia, dopo che Adamo ed Eva caduta dalla grazia, l'uomo è stato inevitabilmente imperfetto. La voglia è un simbolo concreto di questo difetto.
  • VOGLIA