https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/one-crazy-summer-di-rita-williams-garcia
Un Libro D'estate Pazza di Rita Williams-Garcia

One Crazy Summer di Rita Williams-Garcia è il primo libro di una trilogia sulle sorelle Gaither: Delphine, Vonetta e Fern mentre crescono durante il Movimento per i diritti civili degli anni '60. Lasciano il loro amorevole padre e la nonna a Brooklyn e si recano a Oakland, in California, per trascorrere un mese con la madre che non hanno mai conosciuto. Finiscono con un'educazione sul Black Panther Party, il razzismo, gli arresti ingiusti e il potere della comunità che si riunisce per combattere l'ingiustizia.


Attività degli studenti per Una Pazza Estate



Un riassunto estivo pazzesco

One Crazy Summer è stato scritto nel 2010. La storia è raccontata dal punto di vista di Delphine Gaither, una ragazza afroamericana di 11 anni cresciuta a Brooklyn nel 1968 con le sue due sorelle più giovani, suo padre e sua nonna, Big Ma.

La storia si apre con Delphine, Vonetta (9 anni) e Fern (7 anni) che prendono un aereo per andare a trovare la madre a Oakland, in California. Questa non è una visita regolare, tuttavia. La loro madre li ha abbandonati subito dopo la nascita di Fern e ha vissuto in California come poeta. Il padre di Delphine crede che sia giunto il momento per le ragazze di conoscere la madre e sono pronte a trascorrere un mese dell'estate con lei. Big Ma non è d'accordo che questa sia una buona idea. È preoccupata che Oakland sia piena di disordini razziali e non si fida di Cecile, la madre delle ragazze, perché non l'ha mai perdonata per aver lasciato la famiglia.

Delphine, Vonetta e Fern sono entusiasti della prospettiva di trascorrere un mese in California. Immaginano viaggi a DisneyLand e stelle del cinema. Sono anche preoccupati di incontrare la madre per la prima volta dopo anni. Delphine riflette su tutte le volte che gli è mancato avere una madre.

Quando le ragazze arrivano, le loro paure sono confermate. Cecile, o Nzila come si è ribattezzata, è dura e dice che non ha richiesto questa visita. Preferisce la sua vita tranquilla di scrivere poesie e non è tagliata per prendersi cura di tre ragazze. Costringe le ragazze a badare a se stesse per la maggior parte del tempo. Imparano rapidamente come orientarsi per la città. Vanno al campo estivo del People's Center gestito dalle Black Panthers ogni giorno e ogni sera comprano cibo cinese per cena. Alla fine, vanno a fare la spesa da soli e Delphine cucina il pasto.

Al People's Center, le sorelle apprendono che Huey Newton, il fondatore delle Pantere Nere, è stato un prigioniero politico e la morte del giovane Bobby Hutton che è stato ucciso dalla polizia anche se era disarmato. Viene loro insegnato come difendere pacificamente i loro diritti civili e aiutano anche a prepararsi per una manifestazione per protestare contro l'ingiustizia razziale. Le Pantere Nere forniscono anche pasti gratuiti, scarpe, aiutano a registrare le persone per votare e fanno il test dell'anemia falciforme. L'esperienza che le ragazze hanno è ben lontana dalla rappresentazione negativa che hanno visto delle Pantere Nere nei notiziari.

Mentre Delphine non è ancora sicura di partecipare al raduno che considera potenzialmente pericoloso, i suoi sentimenti cambiano una sera fatidica. Mentre le ragazze tornano da una meravigliosa escursione che Delphine aveva programmato a San Francisco, arrivano per vedere la casa della madre devastata e Nzila che viene arrestata per le sue poesie sulla disuguaglianza e l'ingiustizia razziale. Vedono in prima persona l'oppressione di cui hanno appreso al People's Center e suscita il desiderio di fare di più per aiutare la loro comunità.

Al "raduno del popolo" quel sabato, Delphine, Vonetta e Fern hanno recitato coraggiosamente la poesia della madre "I Birthed a Black Nation" a una grande folla. Successivamente, la piccola Fern recita la sua poesia originale e Nzila e il lettore può vedere che è nato un giovane "poeta".

Alla fine, Nzila confessa molto del suo passato a Delphine e le ragazze iniziano a capire di più sulla loro madre. Sebbene la loro relazione sia ancora difficile e complicata, si separano sentendosi più vicini di quanto non siano mai stati. All'aeroporto, mentre si prepara alla partenza, Fern inizia un abbraccio e tutte le sorelle abbracciano la madre per la prima volta, che è ciò che Delphine si rende conto è l'unica cosa senza la quale non potrebbero andarsene.


Domande essenziali per una folle estate di Rita Williams-Garcia

  1. Chi sono i personaggi principali di One Crazy Summer e quali sfide devono affrontare?
  2. Quali erano alcune allusioni (riferimenti a persone reali, luoghi, eventi, sport e arte/letteratura) presenti nel romanzo? Cosa puoi imparare sul periodo di tempo da queste allusioni?
  3. Quali sono alcuni dei temi presenti nel romanzo, One Crazy Summer ?
  4. Quali sono alcuni esempi di simbolismo usati dall'autore nel romanzo One Crazy Summer e in che modo il simbolismo aiuta a capire meglio i personaggi e le loro motivazioni?

Visualizza Tutte le Risorse Dell'insegnante
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/lesson-plans/one-crazy-summer-di-rita-williams-garcia
© 2022 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.