Il Principe e i Pauper Temi, Motivi e Simboli

Aggiornato: 5/24/2017
Il Principe e i Pauper Temi, Motivi e Simboli
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
The Prince and the Pauper Lesson Plans

Il Principe e la Pauper di Mark Twain

Piani di Lezione di Bridget Baudinet

Twain ha scritto il Principe e la Pauper a metà strada attraverso la sua scritta di The Adventures of Huckleberry Finn. Una pausa lontana dai boschi americani, Il Principe e il Pauper sono situati in Inghilterra e usano un dialetto più simile a Shakespeare che a Huck Finn. Nonostante la differenza nello stile, tuttavia, la voce di Twain è ancora evidente nel commento politico del libro. Il romanzo racconta la storia del re Edoardo VI, che passa le vite con un giovane poveretto per poche settimane. Mentre Edward sperimenta le difficoltà della vita come un comune, riconosce le ingiustizie della legge inglese e successivamente lavora per regalarle come re. La storia è un racconto emozionante di erronea identità e una splendida introduzione alla storia inglese del Cinquecento.


Il Principe e il Povero

Storyboard Descrizione

Il Principe e i Pauper Temi, Motivi e Simboli

Testo Storyboard

  • IL GRANDE SIGILLO
  • CAPI DI ABBIGLIAMENTO
  • VIOLENZA
  • Il Grande Sigillo è un simbolo dell'autorità del re. È stato utilizzato come uno stampo per sigilli di cera su documenti approvati dal re. La vera sigillo indicava che il documento era autentico. Nel "Principe e Pauper", il sigillo diventa oggetto attraverso il quale Edward dimostra di essere re. Identificando la sigillatura e la sua posizione dimostra che la sua identità è autentica.
  • Gli abiti dei personaggi simboleggiano il loro status e la società li giudica di conseguenza. Così importanti sono i vestiti che i personaggi non sembrano vedere passati. Una volta che Tom e Edward passano l'abito, entrambi sperimentano un nuovo trattamento e le aspettative. Il focus di Twain sull'abbigliamento suggerisce un potente argomento a favore della democrazia.
  • "Il Principe e il Pauper" è pieno di violenza. Vediamo personaggi battuti e frustati, ascoltano uomini che sono stati marchiati e hanno perso orecchie, testimonianza di due donne bruciate al palo e imparano i criminali condannati a essere decapitati e bolliti in olio. La terribile brutalità del mondo esterno aiuta a sottolineare la correttezza e la gentilezza contrastanti di Edward.
  • IL TRIONFO DELLA GIUSTIZIA
  • Strizza questo ladro delle sue proprietà rubate e lo mette sotto chiave e chiave!
  • Il Principe e i Pauper Temi, Simboli e Motivi
  • L'INNOCENZA DEI BAMBINI
  • Il libro finisce felicemente, soprattutto perché la giustizia viene raggiunta. Edoardo viene ripristinato al suo trono legittimo e quelli che lo hanno aiutato sono ricompensati, mentre quelli che lo fanno male sono puniti. Miles Hendon viene chiamato un earl e Tom Canty è fatto un reparto del re. Hugh Hendon, d'altra parte, viene gettato in prigione, e John Canty diventa un uomo marcato.
  • Mentre la maggior parte degli adulti del libro sono induriti alla violenza attorno a loro, i protagonisti del bambino non lo sono. Tom è stupito che qualsiasi governo potesse far valere l'esecuzione bollendo in olio. Edward è sconvolto dai pesanti punizioni che i cittadini ricevono per i piccoli crimini. Entrambi i ragazzi usano il loro potere per mostrare misericordia e rendere la legge più umana.