Le Cause e gli Effetti Della Grande Depressione

Aggiornato: 1/26/2017
Le Cause e gli Effetti Della Grande Depressione
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
Depression Lesson Plans

La Grande Depressione in America

Piani di Lezione di Richard Cleggett

La Grande Depressione è il periodo noto della storia americana. Un periodo formativo nell'America del 20 ° secolo, nacque dopo la tumultuosa esuberanza dei ruggenti anni Venti e durò quasi un decennio. Il risultato di un complesso insieme di fattori, il crollo delle economie in tutto il mondo e la persistente povertà che ne seguì rendono la Grande Depressione una componente essenziale della storia americana. Il suo retaggio sull'identità, le leggi e l'economia del paese è ancora evidente fino ad oggi.


La Grande Depressione

Storyboard Descrizione

Cause ed Effetti Della Grande Depressione

Testo Storyboard

  • Credito al Consumo
  • CAUSE
  • FRIGORIFERI 'R' US
  • ACQUISTARE! ACQUISTARE! ACQUISTARE!
  • GIOCO DI INDEBITAMENTO
  • EFFETTI
  • FRIGORIFERI 'R' US
  • CHIUSO
  • ACQUISTARE! ACQUISTARE! ACQUISTARE!
  • CHIUSO
  • CHIUSO
  • Le banche avevano fatto i soldi sui prestiti hanno dato ai consumatori. Avrebbero prestare denaro liberamente a coloro che volevano per l'acquisto di nuovi beni o prodotti. Come consumatori preso in prestito denaro, hanno acquistato merce a credito, che ha portato anche in debito individuale pesante.
  • Fallimenti Bancari
  • Ben presto, i consumatori si sono trovati in debito enorme. Mentre sempre più americani sono stati licenziati, non potevano rimborsare i loro prestiti alle banche. Di conseguenza, i prestiti sono andati non pagato, e le banche non è riuscito. Produzione anche rallentato come sempre più gente ha smesso di consumare.
  • RISPARMIO Spazzati via
  • GET Credito Ora!
  • APERTO!
  • BANCA
  • Prestiti Disponibili!
  • CHIUSO PER BUONA
  • CHIUSO
  • Senza Soldi, non Chiedere
  • I miei risparmi di una vita ... spariti!
  • Una combinazione di prestiti non pagati e corse agli sportelli ha portato al fallimento di molte banche. Poiché le banche a corto di denaro, presto scavato in conti di risparmio personali di rimborsare i depositanti cercando di ritirare i propri soldi. Tuttavia, questo si è rivelato disastroso per coloro che hanno avuto i loro risparmi conservati nelle banche.
  • Tagli Alla Produzione
  • Non esiste una cosa come troppo lavoro!
  • Mentre la gente si precipitò a togliere i loro risparmi dalle banche, le banche poi hanno dovuto ricordare prestiti da mutuatari. Tuttavia, sempre più mutuatari non potevano pagare il loro debito. Come risultato, molti americani risparmi sono stati spazzati via da banche ultimi sforzi fosso per evitare il fallimento, con conseguente ulteriore povertà.
  • Aumento Della Disoccupazione
  • LICENZIATO!!
  • Mentre la disoccupazione è aumentata e risparmi sono stati spazzati via, la produzione è sceso drasticamente. La sovrapproduzione aumentato questo calo, come prodotti non venivano acquistati e non vi era alcuna necessità di continuare a produrre. Le aziende hanno cominciato poi tagli alla produzione per compensare questa lacuna.
  • Crollo della borsa del 1929
  • Poiché la produzione è diminuita, così ha fatto esigenza delle imprese di lavoro. I tagli sono stati fatti, e la disoccupazione è aumentata notevolmente. Con pochi beni oggetto dell'acquisto, e molti americani vivendo un potere d'acquisto debole, la produzione si fermò, danneggiando ulteriormente l'economia.
  • IL "GRANDE CRASH"
  • Dow Jones Quotazione 3 Settembre 1929: 381.17 punti
  • settembre 1929
  • VENDERE!
  • Ottobre 1929
  • VENDERE!
  • Abbiamo perso tutto!
  • VENDERE!
  • Sovraspeculazione nei prezzi delle azioni presto dimostrato di essere dannoso per quello che era stato grande successo nel mercato. Dopo aver raggiunto un massimo storico di 381 punti il ​​3 settembre 1929, la media Dow Jones ha cominciato a diminuire. Infine, il 29 ottobre, o "Martedì nero", il mercato si è schiantato come 16,4 milioni di azioni sono state vendute e la media Dow Jones è sceso a 198,7 punti.
  • Con il crollo del mercato azionario, molti investitori hanno perso tutto. L'economia ha raggiunto il suo picco di contrazione, e spinta l'economia americana in depressione. Gli effetti a catena appena colpito le imprese e gli americani medi simili. Le aziende hanno perso fuori, e attraverso la loro produzione le perdite, l'occupazione, e il risparmio non è riuscito.