Sonetto 73 TPCASTT

Aggiornato: 1/26/2017
Sonetto 73 TPCASTT
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
Sonnet 73 Lesson Plans

Sonetto 73 di William Shakespeare

Piani di Lezione di Kristy Littlehale

“Sonetto 73” è un sonetto struggente per chi ha intuito da tempo che passa troppo in fretta, e la necessità di aggrapparsi a dei giovani, la vita e le esperienze molto più strettamente. Questo sonetto utilizza invernale, la notte, e un fuoco morente come metafore per l'approccio inevitabile della morte. Questo sonetto è eccellente da utilizzare per gli elementi letterari, analisi TP-CASTT, e per uno studente di collegare la propria esperienza del tempo che passa troppo in fretta. Mentre la vecchiaia e la morte può sembrare lontano per i nostri studenti, l'attività finale li aiuterà a capire esattamente ciò che Shakespeare sta cercando di dire ai suoi lettori.


Sonetto 73

Storyboard Descrizione

William Shakespeare Sonnets - Shakespeare Sonetto 73 TPCASTT

Testo Storyboard

  • T- TITOLO
  • ?
  • P- PARAPHRASE
  • CONNOTAZIONE C-
  • ATTITUDE A- / TONE
  • QUI Giace W. SHAKESPEARE HE RANETH TARDIVO
  • SHIFT S-
  • T- TITOLO
  • T- TEMA
  • Il narratore potrebbe essere parlando di un momento speciale dell'anno, o per una vacanza.
  • Il narratore è confrontare il suo aumento dell'età a cose come l'autunno / inverno, crepuscolo / notte, e morire braci di un fuoco. Alla fine, dice che l'amore e l'apprezzamento può aumentare quando il tempo sta per scadere.
  • l'uso del narratore di metafora delle stagioni, il crepuscolo, e un fuoco morente sembrare lo riguarda con il passare del tempo, e di come il tempo lo ha invecchiato. La diminuzione del tempo crea un senso di urgenza di amare più fortemente e amare le cose più da vicino.
  • Shakespeare usa parole come nudo, rovinato, appassisce, la morte, le ceneri, in punto di morte, scadono, e consumato per invocare immagini di morte e il tempo stringe. Le parole sono deprimenti e un po 'disperata.
  • Un cambiamento si verifica nel distico finale, quando il narratore fa notare che l'effetto di invecchiare è che si deve amare il tempo che ha più forza, e amare le piccole cose.
  • Dopo aver letto la poesia, la mia previsione circa il titolo non era corretto, dal momento che Shakespeare non si è concentrato su un periodo dell'anno, ma ha discusso il passare del tempo che conduce alla morte.
  • L'amore forte e trascorrere il vostro tempo con saggezza, perché non si sa mai quanto tempo è rimasto.