Simboli, Temi e Motivi in ​​Mille Splendidi Soli
Aggiornato: 1/26/2017
Simboli, Temi e Motivi in ​​Mille Splendidi Soli
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
A Thousand Splendid Suns Lesson Plans

Mille splendidi soli di Khaled Hosseini

Piani di Lezione di Kristy Littlehale

Khaled Hosseini recupera la bellezza dell'Afghanistan, e in particolare la città di Kabul, nel suo romanzo A Thousand Splendid Suns. Segue il cammino di due giovani donne che sono costrette in vita oppressa, tuttavia sottolinea la loro forza e resistenza durante le loro prove: un ricordo dello spirito delle donne dell'Afghanistan, a dispetto di coloro che cercano di allontanarli dalla loro dignità. Attraverso le storie di Mariam e Laila, Hosseini illumina temi importanti come i diritti delle donne, la speranza, l'importanza del sacrificio e l'importanza della famiglia.




Mille Splendidi Soli

Storyboard Descrizione

Simboli in Mille Splendidi Soli

Testo Storyboard

  • AMMISSIONE
  • ESEMPIO
  • PINOCCHIO
  • Il titolo si basa sulla poesia del poeta Saib Tabrizi "Kabul." Nelle linee 15-16, Tabrizi scrive: "Non si poteva contare le lune che brillano sui suoi tetti / E i mille splendidi soli che si nascondono dietro le sue mura." La sua poesia è una canzone d'amore per la città di Kabul, la stessa città in cui Laila e Mariam formano il loro legame, e la città che, pur devastato dalla guerra, tira Laila indietro per aiutare a ricostruire. Si tratta di una sede di orrore con i talebani, ma in seguito, diventa un simbolo di speranza per un nuovo inizio per l'Afghanistan.
  • Per il suo 15 ° compleanno, Mariam decide che vuole Jalil a portarla a vedere Pinocchio. E 'questo desiderio che cambia l'atmosfera tra di loro, come Mariam si rende conto che le sue visite settimanali sono tutto ciò che potrà mai avere di lui come un padre. Lui si vergogna di lei. Più tardi, Jalil aspetta fuori della casa di Mariam a Kabul, ma lei si rifiuta di vederlo. Laila tardi riceve ciò che stava cercando di dare a Mariam dal figlio di Mullah Faizullah: una scatola con una lettera di scuse, il denaro, e una copia del film Pinocchio.
  • TÈ CHAI
  • Buddha di Bamiyan
  • Mariam comincia a vedere Laila in una nuova luce quando interviene durante la battitura di Mariam di Rasheed. Mariam dice che nessuno ha mai alzato in piedi per lei prima che il modo in cui Laila ha fatto per lei. La loro tregua porta Laila chiedere Mariam di andare fuori con lei per avere una tazza di chai nel cortile. Mentre Mariam insiste sul fatto che lei ha faccende così lei non può rimanere a lungo, una tazza si trasforma in tre, fino a quando Rasheed urla per Laila che Aziza sta piangendo, e le due donne si scambiano sguardi d'intesa. Non erano nemici più.
  • I Buddha una volta erano parte di un fiorente centro buddista. Sono scavata nella montagna, e hanno migliaia di grotte dietro di loro. Qui, Laila vede l'amore che ha per Babi Mammy, nonostante il suo egoismo e la sua rabbia a Babi per aver "condanne". Babi pensa di trasferirsi in America, e fare in modo che Laila ottiene ancora una buona educazione, ma sa che sarà lui a non lasciare mai Mammy, e Mammy non lascerà mai Kabul. I Buddha sono stati distrutti dai talebani nel 2001.

Attribuzioni Immagine

Oltre 15 milioni di storyboard creati
Storyboard That Family