Biografia di Maria Tallchief

Aggiornato: 12/5/2020
Biografia di Maria Tallchief
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
Great Plains Indigenous Peoples

Popoli Indigeni Delle Pianure

Guida per L'insegnante di Liane Hicks

La regione delle Grandi Pianure e delle praterie canadesi è una regione estremamente vasta che si estende dal fiume Mississippi alle Montagne Rocciose e dal Texas duemila miglia a nord attraverso il Canada. La regione è principalmente una prateria piatta e priva di alberi, ed è temperata con estati calde e inverni freddi. Uno degli animali trovati nelle pianure è il bisonte, che è considerato un animale sacro e molto importante per i popoli delle pianure e ha fortemente influenzato lo sviluppo della ricca cultura e dei costumi.


Popoli Indigeni Delle Pianure

Storyboard Descrizione

Crea un poster di biografia per un nativo americano famoso o influente della regione delle grandi pianure!

Testo Storyboard

  • Maria Tallchief è considerata una delle più grandi ballerine del mondo. Ha conseguito numerosi riconoscimenti e premi, tra cui il Kennedy Center Honors nel 1996 per i suoi contributi per tutta la vita alla cultura americana e la National Medal of Arts nel 1999.Le è stato dato il nome Wa-Xthe-Thomba dall'Osage che significa "Woman of Two Worlds "e c'è una sua statua, insieme ad altre quattro ballerine native americane, a Tulsa, in Oklahoma, chiamate le Cinque Lune. Maria Tallchief è morta l'11 aprile 2013, lasciando un'eredità duratura di creatività e resilienza.
  • Come ballerina, Maria ha viaggiato in tutto il mondo. Dal 1947 al 1960, Maria è stata la prima prima ballerina del prestigioso New York City Ballet . Tallchief è stato il primo nativo americano a raggiungere questo obiettivo. È stata anche la prima americana a ballare con il Balletto dell'Opera di Parigi. Tallchief ha ballato in molte produzioni famose come Orpheus , Scotch Symphony , Signorina Julie , Firebird e Lo schiaccianoci . È stata lodata per la sua grazia, precisione tecnica, musicalità e forza. Dopo essersi presa una pausa per la nascita della figlia Elise nel 1959, è tornata al balletto e ha continuato a ballare fino al 1965, quando si ritirò. Tallchief ha fondato il Chicago City Ballet con sua sorella Marjorie nel 1981.
  • Elizabeth Marie Tallchief è nata il 24 gennaio 1925 a Fairfax, Oklahoma. Sua madre amava la musica e la danza. Suo padre era Osage ed era diventato ricco grazie al petrolio scoperto sulla sua terra. Fin dalla tenera età, Maria eccelleva nelle arti, ispirandosi alla musica e alle danze degli Osage. Aotto anni, la sua famiglia si trasferì a Los Angeles, in California. Maria ha continuato a studiare danza classica e pianoforte ea dodici anni ha scelto di concentrarsi esclusivamente sulla danza. Ha iniziato ad allenarsi in una scuola di ballo d'élite sotto una famosa ballerina russa, Madame Nijinska. A 17 anni, Maria si è trasferita a New York per inseguire il suo sogno di diventare una prima ballerina. Ha ottenuto un ruolo con la compagnia di balletto russa, Ballet Russe de Monte Carlo, dove è diventata una solista in primo piano.
  • MARIA TALLCHIEF
  • 1925–2013 -Elise Paschen, La figlia di M aria Tallchief
  • “Mia madre era una leggenda del balletto che era orgogliosa della sua eredità Osage. La sua presenza dinamica illuminava la stanza. Mi mancheranno la sua passione, l'impegno per la sua arte e la devozione alla sua famiglia. Ha alzato il livello in alto e ha cercato di raggiungere l'eccellenza in tutto ciò che ha fatto. "