Mostri in Maple St. Figurative Lingua

Aggiornato: 1/26/2017
Mostri in Maple St. Figurative Lingua
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
The Monsters are Due on Maple Street

I mostri sono dovuti in Maple Street da Rod Sterling

Piani di Lezione di Rebecca Ray

I mostri sono dovuti a Maple Street era originariamente un episodio della mostra televisiva degli anni '60 The Twilight Zone. Più tardi, l'episodio è stato trasformato in un romanzo grafico. La storia tratta della natura umana e della paranoia.


I Mostri Sono Dovuti in Maple Street

Storyboard Descrizione

Mostri in Maple St. Figurative Lingua

Testo Storyboard

  • PERSONIFCATION
  • ... Per l'ultima volta, ho rimanere di notte perché ho l'insonnia!
  • METAFORA
  • Aliens, oh no!
  • Questa nuova famiglia è un po 'strano ...
  • SIMILE
  • Guarda, le luci sono di nuovo in!
  • "Il sordo, muto, cieco pregiudizio dell'uomo"
  • "Maple Street era una bolgia. E 'stato un asilo all'aperto per il folle ".
  • "Hanno palpebre stupidamente le luci e le loro bocche bocca aperta come pesci"
  • SIMILE
  • So chi è! E 'TOMMY! Sa troppo!
  • "Monsters su Maple St." elementi letterari
  • METAFORA
  • Troviamo la persona e ottenere em '!
  • Onomatopeia
  • "Come un ippopotamo in un circo"
  • "Una febbre aveva preso piede ora, un virus che brucia caldo ..."
  • "Tutti in strada alzò gli occhi al suono del fruscio."
  • Cos'è quello?!