CARATTERE ANIMISTICO-NATURALISTA DELLA RELIGIONE ROMANA

CARATTERE ANIMISTICO-NATURALISTA DELLA RELIGIONE ROMANA

Storyboard Text

  • Buonasera a tutti! Spero che lo spettacolo a cui avete assistito vi sia piaciuto! Ora è giunto il momento di rispondere alle vostre domande riguardo a quanto avete osservato nel filmato. Chi vuole iniziare?
  • Vorrei iniziare io. Cosa significa carattere animistico-naturalista nell'ambito della religione romana?
  • Io vorrei chiederle invece le conseguenze di tale carattere della religione, se possibile.
  • Per carattere animistico-naturalista si intende la credenza per la quale si pensa che qualsiasi cosa possieda un'anima e che l'uomo la debba rispettare per avere un ritorno positivo.
  • Certamente. La principale conseguenza è il fatto che i romani organizzassero abitualmente riti e cerimonie per "ingraziarsi" gli dei.
  • Quali sono invece i principali dei privati venerati dai padri di famiglia?
  • Chi erano invece i Lari (LARES)?
  • Sono il Genio (GENIUS), che era una sorta di angelo custode che accompagnava il capofamiglia dalla nascita alla tomba, i Lari (LARES) e Penati (PENATES).
  • Erano le anime buone degli antenati della famiglia; essi proteggevano gli uomini e la loro casa.
  • La figura dei Penati (PENATES) era importante?
  • Assolutamente sì. I penati (PENATES) erano i protettori della prosperità della famiglia e dello Stato. Grazie a tutti per le domande, ragazzi.
  • Grazie a lei, arrivederci.
Over 20 Million Storyboards Created
Storyboard That Family