Ambiente e Cultura Caraibici

Aggiornato: 12/5/2020
Ambiente e Cultura Caraibici
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
Caribbean Indigenous Peoples

Popoli Indigeni dei Caraibi

Piani di Lezione di Liane Hicks

Quando Colombo ei suoi uomini sbarcarono per la prima volta sulle isole dei Caraibi credendo di essere arrivati in Asia, incontrarono una fiorente civiltà di persone che vivevano lì da migliaia di anni. Sbagliando la sua posizione, Colombo si riferì a queste persone come indiani. In realtà, erano i Taíno, Lucayan e Carib, i popoli indigeni dei Caraibi. Sono stati i primi popoli delle Americhe a essere vittime dell'invasione, della schiavitù e della colonizzazione europee, che hanno avuto conseguenze devastanti per i popoli indigeni delle Americhe. È fondamentale confrontare la nostra storia e la realtà del suo impatto.
California Intermountain Indigenous Peoples

È Tutta una Questione di Geografia

Piani di Lezione di Liane Hicks

L'inizio di tutte le società umane e lo sviluppo delle loro comunità, tradizioni, tecnologie e culture sono stati influenzati dall'ambiente in cui vivevano.


Popoli Indigeni dei Caraibi

Storyboard Descrizione

L'ambiente e la cultura delle popolazioni indigene della regione caraibica.

Testo Storyboard

  • POSIZIONE
  • AMBIENTE
  • RISORSE NATURALI
  • POPOLAZIONI INDIGENE
  • La regione caraibica,o Indie occidentali, si riferisce alle catene di isole nell'Oceano Atlantico e comprende Bahamas, Cuba, Giamaica, Haiti, Repubblica Dominicana, Porto Rico, Piccole Antille e Sottovento e altre.
  • Il clima nei Caraibi è tropicale con temperature da caldo a caldo tutto l'anno con una stagione delle piogge da giugno a novembre che può portare uragani. La vegetazione è rigogliosa e verde.
  • La foresta pluviale forniva palme per legno e foglie. Potrebbero cacciare squali, lamantini, granchi, uccelli, maiali e altro ancora. Raccolsero bacche, frutta e verdura e coltivarono molte cose come mais, patate dolci e peperoncino.
  • LE CASE
  • Il Taino viveva a Cuba, Giamaica, Bahamas, Haiti, Repubblica Dominicana, Porto Rico, Isole Vergini e Piccole Antille settentrionali. I Lucayan Tainos erano alle Bahamas ei Caraibi erano nelle Piccole Antille meridionali.
  • TRADIZIONI
  • POPOLI DEI CARAIBI
  • ABBIGLIAMENTO E TRASPORTO
  • Le case erano chiamatebohios,che erano circolari e fatte di canne, bambù, rami, erba e fango con tetti di foglie di palma. Il bohio più grande del villaggio era rettangolare ed era per il cacique.
  • Un gioco con la palla, chiamato batey, è stato giocato con una palla di gomma e 10-30 giocatori su due squadre avversarie. Il gioco della palla avrebbe potuto essere giocato per i festival così come per risolvere le controversie tra i villaggi rivali.
  • Le canoe venivano utilizzate per i viaggi e la pesca. Le persone indossavano poco o nessun vestito a causa del caldo. Volti e corpi erano decorati con colori e gioielli d'oro, pietre preziose, piume, conchiglie.