Citazione Preferita di Elia di Buxton
Aggiornato: 2/6/2021
Citazione Preferita di Elia di Buxton
È possibile trovare questo storyboard nei seguenti articoli e risorse:
Elijah of Buxton

Elia di Buxton di Christopher Paul Curtis

Guida per L'insegnante di Liane Hicks

Elijah of Buxton di Christopher Paul Curtis è un premiato romanzo di narrativa storica raccontato dal punto di vista dell'undicenne Elijah Freeman, il primo bambino nato libero nell'insediamento di Buxton in Canada. Buxton è un luogo reale abitato da afroamericani che erano sfuggiti agli orrori della schiavitù in America. Elijah è visto dalla sua famiglia e dai suoi amici come "fra-gile", tuttavia, quando si imbarca in una pericolosa missione per aiutare un amico, Elijah mostra coraggio e forza d'animo oltre i suoi anni.


Elia di Buxton

Storyboard Descrizione

Gli studenti possono identificare le citazioni di Elia di Buxton che sono importanti per loro, creando un collegamento letterario con la storia.

Testo Storyboard

  • CITAZIONE da Elijah of Buxton di Christopher Paul Curtis
  • Gli abitanti di Buxton sono sfuggiti agli orrori della schiavitù e hanno trovato la libertà in Canada. Nel 1860, sono ancora molto in pericolo ovunque negli Stati Uniti a causa del Fugitive Slave Act. Vivono secondo questo credo per garantire che tutti nell'insediamento possano avere successo. La maggior parte delle persone arriva con pochissimo o niente ed è fondamentale che abbiano il sostegno della comunità per sopravvivere e prosperare.
  • "The Buxton Settlement Creed: "Uno che aiuta uno a sollevare tutti." È il modo in cui tutti noi nell'Insediamento ci prendiamo cura dell'altro. Non ci aspettiamo nulla in cambio ... Da quello nascono sempre cose buone ".