Ricerca
  • Ricerca
  • I Miei Storyboard
https://www.storyboardthat.com/it/articles/e/scuola-bullismo


Nell'ambiente scolastico di oggi, gli studenti si trovano ad affrontare nuove sfide. Oltre a mantenere alti i voti, bilanciando gli extracurriculari con la vita domestica e sociale, ci sono un numero crescente di studenti che sono preoccupati di essere vittime di bullismo.

Qui a Storyboard That, crediamo che ogni studente dovrebbe avere il diritto a un'istruzione di qualità, senza intimidazioni. Abbiamo scoperto che usando gli storyboard per creare scenari di ruolo, gli studenti possono vedere meglio gli effetti e le caratteristiche del bullismo. Attraverso lezioni interattive, puoi aiutare a cambiare la mentalità degli studenti da "bullismo è un problema" a "bullismo è un problema, e posso fare qualcosa al riguardo".


Quattro tipi di bullismo

Bullismo fisico

Il bullismo fisico include il contatto da persona a persona. Esempi di questo includono spingere, inciampare, calciare e colpire. A volte questo può essere difficile da distinguere dal gioco approssimativo, ma se lo è in momenti inappropriati o se non tutti sono coinvolti, potrebbe essere un bullismo.


Bullismo verbale

Il bullismo verbale sono parole dirette a una persona. Gli insulti, insulti, prese in giro, intimidazioni o commenti omofobici o razzisti sono forme di abuso verbale.


Bullismo nascosto

"Bullismo nascosto" si riferisce alle azioni compiute dietro la schiena di una persona. È fatto con il solo scopo di rovinare la reputazione di una persona o causare umiliazione. Esempi di bullismo occulto includono:

  • Diffondere voci o generare bugie su una persona
  • Fare movimenti negativi con il linguaggio del corpo
  • Guardando qualcuno
  • Fare battute che mettono in imbarazzo e umiliano una persona
  • Imitando qualcuno in modo poco lusinghiero
  • Convincere gli altri a dissociarsi con qualcuno

Cyber bullismo

Il cyberbullismo può essere eseguito apertamente o segretamente. Il cyberbullismo utilizza tecnologia e dispositivi come social media, siti Web privati o telefoni cellulari per colpire deliberatamente qualcuno. I post negativi sui social media e il contatto diretto tramite messaggi di testo sono due delle forme più comuni di cyberbullismo.


Quali tipi di persone sono vittime di bullismo?

Il bullismo può accadere a chiunque. La cosa più importante da capire per gli studenti è che non è colpa loro e dovrebbero dire a qualcuno se loro o qualcuno che sanno è vittima di bullismo.


Statistiche sul bullismo rapido

Sapevi che l'80% degli studenti online ha riscontrato bullismo online? Per ogni cinque studenti online, quattro di loro sono stati vittime di bullismo, bullismo di qualcun altro o osservatori di bullismo.

Il tipo più comune di bullismo è il bullismo verbale che colpisce il 77% degli studenti.


Segni che qualcuno è vittima di bullismo

Essere vittima di bullismo ha un impatto enorme sugli studenti e porta a effetti collaterali seriamente negativi. Gli studenti vittime di bullismo possono sperimentare depressione o ansia, altri effetti sulla salute mentale, complicazioni di salute fisica e possono soffrire accademicamente.

Ecco alcuni cambiamenti che potresti notare con un bambino vittima di bullismo.


Emotivo Fisico comportamentale
  • Lacrime frequenti o rabbia
  • Sbalzi d'umore
  • Viene ritirato
  • Diventa aggressivo e irragionevole
  • Modello di sentirsi male e non voler frequentare la scuola
  • Ha lividi, tagli e / o graffi inspiegabili
  • Viene a casa con oggetti o vestiti mancanti o danneggiati
  • I voti scolastici iniziano a cadere
  • 'Perde' continuamente denaro o inizia a rubare
  • Rifiuta di parlare di ciò che è sbagliato
  • Inizia a prendere di mira i fratelli

Affrontare il bullismo

Se vedi qualcuno vittima di bullismo

Il bullismo non è un crimine senza vittime, gli studenti dovrebbero sapere che i loro sforzi possono avere un impatto positivo. Se vedono il bullismo dovrebbero fermarlo e sapere di avere il potere di resistere. Quando qualcuno vicino a loro viene vittima di bullismo, ci sono molti passi da fare per aiutare a risolvere la situazione. Se possono aiutare qualcuno ad affrontare il bullismo, avranno fatto un meraviglioso atto di gentilezza per un amico, un conoscente o uno sconosciuto. Ecco alcuni modi per aiutare qualcuno che è vittima di bullismo.


4 cose che puoi fare se qualcuno è vittima di bullismo

  1. Ascolta: lascia parlare la persona vittima di bullismo.
  2. Ricorda: ricorda alla persona vittima di bullismo che non è colpa sua e che non ha fatto nulla per attuare questo comportamento.
  3. Informati: ricevi e dai consigli, parla dei modi per procedere, quali passi dovresti prendere ed essere sensibile.
  4. Dillo a qualcuno: informa la scuola o, in casi estremi, chiama la polizia.

Se vieni vittima di bullismo

Se vieni vittima di bullismo, puoi prendere provvedimenti per migliorare la tua situazione raggiungendo le persone di cui ti fidi. Il consiglio più importante che dovresti ricordare è che nessuno può farti sentire in un certo modo solo tu hai la scelta di come gli altri ti influenzano. Non perdere mai la speranza o arrendersi, la vita migliorerà!


4 cose che puoi fare se sei vittima di bullismo

  1. Contatta: dillo a qualcuno, chiedi ad amici, adulti, insegnanti e genitori.
  2. Non vendicarti: mantieni la calma e la sicurezza, usa un linguaggio neutro e vai via.
  3. Contribuisci a far accadere il cambiamento: sensibilizzare, avviare una squadra o una campagna anti-bullismo.
  4. Ricorda: nessuno ha il diritto di maltrattarti!

Se sei un bambino vittima di bullismo

Se sei arrabbiato e lo prendi con gli altri e non sai perché, ci sono modi per fermarlo. Se lo sei o pensi di poter essere un bambino vittima di bullismo, parla con qualcuno di cui ti fidi e chiedi aiuto. Molte volte il bullismo è il risultato della non comprensione dell'impatto delle nostre azioni, ecco i modi per identificare se hai vittima di bullismo nei confronti di qualcuno:


4 modi per dire se sei un bambino vittima di bullismo

  1. Ti fa sentire meglio quando fai del male agli altri o prendi cose da loro?
  2. Usi la tua taglia e forza per ottenere la tua strada o approfittare degli altri?
  3. Sei stato vittima di bullismo da qualcuno in passato e ti vendichi degli altri per questo?
  4. Eviti di pensare ai sentimenti delle persone, specialmente quando dici o fai cose dannose a loro?

Insegnamento sul bullismo

In una tendenza positiva a livello mondiale, sempre più paesi richiedono l'insegnamento della sicurezza elettronica nelle scuole. Negli Stati Uniti molti stati hanno adottato sia leggi che politiche negli sforzi contro il bullismo. Per ottimi consigli e informazioni visitare https://www.stopbullying.gov.


4 ottimi modi per insegnare il bullismo, la tolleranza e la sicurezza elettronica

  1. Usa gli storyboard per descrivere le attività di "gioco di ruolo" del bullismo. Usa analogie e favole su cui possono lavorare come "I tre porcellini" o "Cappuccetto rosso".
  2. Porta un relatore ospite nella tua scuola!
  3. Insegnare utilizzando strumenti Web come Edutopia, BrainPOP e Common Sense Media
  4. Attraverso programmi e club per tutta la scuola come Peer Leadership, SADD e GSA.

Risorse aggiuntive e bibliografia


Come Stabilire Politiche e Procedure Antibullismo

1

Ricerca e Familiarizzare

Ricerca le politiche e le procedure antibullismo esistenti per ottenere una comprensione completa delle migliori pratiche e dei requisiti legali. Acquisisci familiarità con le esigenze, la cultura e le risorse specifiche della tua scuola.

2

Collaborare e Coinvolgere le Parti Interessate

Coinvolgere amministratori scolastici, insegnanti, genitori, studenti e membri della comunità nel processo di definizione di politiche e procedure antibullismo. Incoraggiare il dialogo aperto, raccogliere input e affrontare le preoccupazioni per garantire un approccio collaborativo.

3

Definire il Bullismo e la Portata

Definire chiaramente il bullismo, comprendendo varie forme (fisiche, verbali, online) e identificando comportamenti specifici che costituiscono bullismo. Determina l'ambito delle tue politiche antibullismo, specificando i livelli, i luoghi e le circostanze applicabili.

4

Stabilire Procedure di Segnalazione e Risposta

Sviluppare meccanismi di segnalazione chiari per studenti, personale e genitori per segnalare episodi di bullismo. Definire un processo di risposta sistematico e tempestivo che includa l'indagine, la documentazione e la gestione degli incidenti segnalati.

5

Delineare le Strategie di Prevenzione e Intervento

Function host is not running.
6

Comunicare E Formare

Comunicare chiaramente le politiche e le procedure antibullismo a tutte le parti interessate, inclusi studenti, genitori e personale. Fornire formazione completa e risorse agli insegnanti e al personale sul riconoscimento, la risposta e la prevenzione degli episodi di bullismo.

Domande frequenti sui tipi di bullismo

Quali sono i quattro tipi di bullismo?

I quattro tipi principali di bullismo sono il bullismo fisico, che comporta il contatto da persona a persona, il bullismo verbale, che include l'uso di parole per ferire o intimidire, il bullismo occulto, che viene effettuato alle spalle di qualcuno con l'obiettivo di danneggiarne la reputazione e il cyberbullismo, che utilizza la tecnologia per prendere di mira qualcuno.

Quali sono alcune statistiche sul bullismo?

Secondo studi recenti, l'80% degli studenti ha subito episodi di bullismo online e il 77% degli studenti ha subito episodi di bullismo verbale. Inoltre, per ogni cinque studenti online, quattro di loro sono stati vittime di bullismo, sono stati vittime di bullismo contro qualcun altro o hanno assistito al bullismo come spettatori.

Come possiamo insegnare il bullismo, la tolleranza e la sicurezza elettronica?

Possiamo usare storyboard, analogie e favole, portare relatori ospiti, utilizzare strumenti web come Edutopia, BrainPOP e Common Sense Media e implementare programmi e club a livello scolastico come Peer Leadership, SADD e GSA.

Visualizza Tutte le Risorse Dell'insegnante
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/articles/e/scuola-bullismo
© 2024 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
StoryboardThat è un marchio di Clever Prototypes , LLC e registrato presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti