https://www.storyboardthat.com/it/articles/e/t-chart-comparazioni

Perché confrontare e confrontare?

Il confronto e il contrasto tra elementi consente ai nostri studenti di esercitarsi a pensare in modo analitico. Devono capire come gli elementi sono gli stessi (confronto) e come sono diversi (contrasto). La capacità di pensare si allinea anche con il concetto di base di Common Core, che garantisce che i nostri studenti imparino attraverso un processo piuttosto che semplicemente memorizzando. Molti di noi hanno familiarità con il modello del diagramma di Venn per il confronto e il contrasto. Storyboard That ha preso quel modello e ha adattato il concetto di confronto e contrasto per lavorare con l'approccio dello storyboard usando una T-Chart.

Differenze contrastanti

In un formato a tre colonne di un organizzatore grafico T-Chart, i due elementi si trovano nella prima e nell'ultima cella. In queste celle viene descritto solo uno degli elementi alla volta. Ad esempio, se si contrappongono mele e arance, la mela avrà una cella e anche l'arancia avrà una cella. All'interno di ciascuna delle rispettive celle, verranno registrati solo i dettagli relativi a quel particolare frutto.

Somiglianze a confronto

Dopo aver descritto le qualità uniche di mele e arance, l'utente descrive le qualità o gli attributi che gli articoli hanno in comune. Il confronto consente agli studenti di stabilire connessioni con due oggetti, persone o idee, che potrebbero non aver considerato prima.

Sebbene la descrizione sopra spieghi prima il completamento delle caratteristiche uniche degli articoli, questo non è un requisito. Molti studenti potrebbero trovare più facile completare prima l'aspetto del confronto o addirittura completarlo insieme mentre pensano a qualità diverse.

Fatto contro opinione

Nell'istruzione, trascorriamo molto tempo insegnando ai nostri studenti come pensare in modo critico e capire cosa stanno imparando. Le risorse che utilizziamo nelle aule sono piene di fatti. Spesso ci sono anche opinioni incluse tra i fatti ed è importante che gli studenti sappiano distinguere tra i due. Fatto o opinione possono essere utilizzati quando si insegna qualsiasi materia per aiutare gli studenti a imparare a distinguere all'interno delle proprie risorse. Sarebbe anche uno strumento utile per insegnare agli studenti saggi persuasivi. Sono spesso pieni di fatti e opinioni e talvolta può essere difficile identificare tra i due.

Pro e contro

Ci sono così tante decisioni che i bambini e i giovani devono affrontare oggi che è importante che li educhiamo per aiutarli a guidarli nel prendere quelle giuste. Una tabella dei pro e dei contro è un ottimo modo per dimostrare il processo di pensiero che porta a fare una scelta informata. Il layout T-Chart è perfetto per creare un layout del genere. Un grafico a due celle crea automaticamente la divisione. Un formato pro e contro è ottimo per tutti gli studenti, ma può essere particolarmente ottimo per gli studenti che hanno difficoltà a fare scelte appropriate e sicure.

Crea i tuoi modelli di confronto e contrasto

Questo modello è proprio questo, un modello. Sei libero di organizzarlo comunque che funzioni per te e per i tuoi studenti e personalizzarlo in base al loro livello e alle loro esigenze. Il modello di confronto e contrasto viene creato utilizzando il nostro layout grafico a T. Scopri di più su questo organizzatore grafico nel nostro articolo T-Chart.

Per creare la tua T-Chart segui questi semplici passaggi:
  1. Apri Storyboard Creator
  2. Fai clic su "Layout storyboard"
  3. Scegli il layout "T-Chart".
  4. Aggiungi o rimuovi le celle secondo necessità e fai clic su OK! quando fatto.

Il formato di confronto e contrasto ha qualcosa per tutti e con Storyboard That, l'aggiunta di immagini rende l'apprendimento divertente! Siamo fiduciosi che ti divertirai ad usarlo nella tua classe.


Come insegnare a confrontare e contrastare eventi storici usando le T-Charts

1

SELEZIONARE EVENTI STORICI

Scegli due o più eventi storici adatti al confronto e al contrasto. Prendi in considerazione eventi significativi, con collegamenti chiari e che offrono ricche opportunità di analisi.

2

INTRODURRE LA T-CHART E LO SCOPO

Spiegare lo scopo del confronto e del contrasto degli eventi storici utilizzando le T-chart. Introduci la struttura della T-chart e le sue colonne per organizzare le informazioni. Sottolinea che la T-chart aiuterà gli studenti a identificare somiglianze e differenze tra gli eventi.

3

RICERCARE E RACCOGLIERE INFORMAZIONI

Guida gli studenti nella conduzione di ricerche sugli eventi storici selezionati. Fornire risorse affidabili o indirizzare gli studenti a fonti appropriate. Incoraggiali a raccogliere dettagli chiave, cause, effetti, date importanti e altre informazioni rilevanti su ciascun evento.

4

COMPILARE LA T-CHART

Dimostrare come compilare la T-chart utilizzando le informazioni raccolte. Modella il processo etichettando la colonna di sinistra con un evento storico e la colonna di destra con l'altro. Aiuta gli studenti a identificare e registrare somiglianze e differenze in ciascuna riga corrispondente della T-chart.

5

ANALIZZARE E TRACCIARE COLLEGAMENTI

Guida gli studenti nell'analisi delle informazioni registrate nella T-chart. Incoraggiali a identificare modelli, connessioni e intuizioni significative tra gli eventi. Discutere le implicazioni delle somiglianze e delle differenze e il loro impatto sui contesti storici o sui risultati.

6

TRARRE CONCLUSIONI E RIFLETTERE

Guida gli studenti a trarre conclusioni basate sulla loro analisi. Aiutali a sintetizzare le loro scoperte e a riflettere sul significato del confronto e del contrasto degli eventi storici. Incoraggia gli studenti ad articolare le loro intuizioni, valutare l'impatto degli eventi storici e discutere le lezioni apprese dal confronto.

Domande frequenti sul confronto e il contrasto con i grafici a T

Come possono essere utilizzate le T-chart per promuovere le capacità di pensiero critico negli studenti?

I grafici a T possono aiutare gli studenti a sviluppare capacità di pensiero critico incoraggiandoli a confrontare e contrastare idee o concetti diversi. Identificando somiglianze e differenze tra due o più argomenti, gli studenti possono iniziare ad analizzare e valutare il significato e le implicazioni di tali somiglianze e differenze. Questo processo può anche aiutare gli studenti a sviluppare la loro capacità di stabilire connessioni, trarre conclusioni e comunicare le loro idee in modo efficace.

Ci sono limitazioni o inconvenienti nell'utilizzo delle tabelle a T per le attività di confronto e contrasto in classe?

Mentre i grafici a T sono uno strumento utile per le attività di confronto e contrasto, ci sono alcune limitazioni e svantaggi da considerare. Ad esempio, i grafici a T potrebbero non essere adatti per confrontare e contrastare concetti complessi o astratti, poiché potrebbero richiedere un'analisi più dettagliata o sfumata di quella che può essere acquisita in un formato a due colonne. Inoltre, i grafici a T potrebbero non essere adatti a tutti gli studenti, in particolare a quelli con disabilità visive o cognitive, che potrebbero richiedere supporto o accomodamenti aggiuntivi per impegnarsi pienamente con l'attività.

In che modo i grafici a T differiscono da altri organizzatori grafici che possono essere utilizzati per insegnare lezioni di confronto e contrasto?

Altri strumenti che possono essere utilizzati includono diagrammi di Venn, matrici e mappe a doppia bolla, tra gli altri. Rispetto ai diagrammi di Venn, i grafici a T sono più semplici e facili da usare, poiché richiedono solo due colonne per il confronto, mentre le matrici possono richiedere più tempo per la creazione e la compilazione rispetto ai grafici a T. Le mappe a doppia bolla, note anche come mappe di brainstorming o grafici a bolle, sono utili per confrontare e contrastare due diverse prospettive o punti di vista su un determinato argomento. Possono aiutare gli studenti a identificare somiglianze e differenze nel modo in cui diversi gruppi o individui vedono un particolare problema.

Attribuzioni Immagine
Visualizza Tutte le Risorse Dell'insegnante
*(Avvia una prova gratuita di 2 settimane senza bisogno di carta di credito)
https://www.storyboardthat.com/it/articles/e/t-chart-comparazioni
© 2024 - Clever Prototypes, LLC - Tutti i diritti riservati.
StoryboardThat è un marchio di Clever Prototypes , LLC e registrato presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti